Quantcast

Bc Lucca pronto alla sfida con Montecatini

Scontro con una delle squadre più attrezzate del campionato

Siamo alla terza di campionato e le fatiche per coach Tonfoni sono appena iniziate: domani (17 ottobre) alle  18 porterà i suoi ragazzi al Palaterme di Montecatini, luogo che ha ripreso la sua funzionalità sportiva dopo essere stato uno degli Hub più importanti per la vaccinazione anti Covid.

Ad attenderli ci sarà la nuova squadra di Montecatini nata da una scissione con la vecchia società e che da subito ha cercato di piazzarsi in zona come faro di riferimento, il nome che si nasconde sotto l’acronimo Mtvb altro non è che Montecani Terme Valdinievole Basket, mentre il nome da “battaglia” è Herons basket ed il loro simbolo è appunto un airone.

E’ sicuramente una delle squadre più attrezzate in assoluto, costruita senza risparmio che potremmo tranquillamente collocare in Serie B, sia per i nomi dei giocatori al suo interno, sia per la quantità di giocatori che hanno, sia per la mole di allenamenti che fanno durante la settimana.

Tanto per citare qualche nome degli Herons ricordiamo: Paunovic, Galli, Giancarli, Dell’Uomo, Lepori, Puccioni, Incitti, tutti provenienti da squadre di serie B o con esperienze nella categoria cadetti, a questi si aggiungono altri due o tre elementi di spicco, come Lafitte un giovane e veloce play proveniente dalla Stella Azzurra Roma e un certo Casoni, già visto e conosciuto in C Gold a La Spezia.

Questo è quello che Tonfoni si troverà ad affrontare insieme ai suoi ragazzi e per il quale ha lavorato tutta quanta la settimana: “Abbiamo fatto molto lavoro in settimana, prima andando a correggere alcuni errori commessi nell’ultima partita e poi abbiamo cominciato a prepararci a questo difficile incontro, gli Herons viaggiano a quasi 100 punti a partita incassandone poco più di cinquanta, loro fanno dell’aggressività la loro arma più appuntita, è una trasferta insidiosa, giocheranno per la prima volta nella loro casa, dal canto nostro cercheremo di stare sempre in partita, cercando di non farsi sorprendere dallo loro grande energia che riversano sul parquet”.

L’appuntamento con la palla a due è per le 18 di domani (17 ottobre) al Palaterme di Montecatini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.