Quantcast

Basket Promozione, il Cefa inizia con una vittoria

Ko il Chiesina Uzzanese

Dal primo posto del campionato di Promozione all’esordio con vittoria in Prima Divisione. Così il Cefa Basket Castelnuovo, targato Centro Computer, ha ripreso il filo con il campionato interrotto dall’emergenza pandemica. La squadra allenata adesso da Michele Rocchiccioli, con Saverio Segiampietri vice, è ripartita da Chiesina Uzzanese vincendo 57 a 40.

Un successo netto che sembra essere un buon viatico per un campionato da protagonisti. Dopo i primi due quarti abbastanza in equilibrio, ma con il Cefa comunque a più 6, nel terzo è arrivato il break decisivo grazie soprattutto alla prova difensiva. “Dopo l’intervallo siamo rientrati in campo ancora più aggressivi – spiega coach Rocchiccioli – abbiamo fatto la differenza in difesa con Lana e Ferrando che hanno guidato a perfezione i movimenti. Davanti ci ha poi pensato Simone Angelini che ha disputato una gara solida segnando per tutti i 40’ con continuità. Sono contento che ad assisterlo maggiormente sia stato Grandini, nove punti, un giovane del 2004. Erano quattro i 2004 a referto, hanno giocato tutti e c’è stato l’esordio in prima squadra per Ferrari e Guidi. Dopo tanti mesi di stop, la prima gara poteva essere un’incognita. Ho visto carattere, voglia e sacrificio e sono orgoglioso dell’approccio e di come i ragazzi hanno giocato per i compagni permettendo anche ai più giovani di inserirsi bene in questo contesto”.

Ora ci sarà modo di poter preparare al meglio l’esordio casalingo programmato per domenica 28 novembre, alle 18,30, contro Massa e Cozzile. Questo tabellino e parziali della sfida di Chiesina. Chiesina – Cefa 40-57 (13-18; 22-28; 29-43): Bonini, Ferrari, Tosoni, Angelini 20, Bertolini 7, Guidugli, Lana 3, Tardelli 5, Ferrando 3, Masini 8, Guidi, Grandini 9.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.