Quantcast

Tre vittorie e una sconfitta nel weekend per il Tennistavolo Forte dei Marmi foto

Verso tre settimane di stop dei campionati

Tre vittorie e una sconfitta nel weekend per il Tennistavolo Forte dei Marmi.

La C2 era opposta in casa dell’Acsi Pisa, il risultato finale è stato di 5 a 4 per la squadra di casa. Tre vittorie del numero uno di Forte dei Marmi Alessandro Romano mantengono aperta la sfida fino agli ultimi due incontri, dove Gianalberto Posenato con una prestazione impeccabile, porta la squadra sul 4 pari vincendo contro la giovanissima, ma espertissima Soriga. L’incontro decisivo è affidato a Stefano Simi contro uno scatenato Fara.  La partita sin dalle prime battute si presenta spettacolare, infatti si decide tutto alla quinta frazione. I due si affrontano in perfetto equilibrio fino a metà dell’ultimo set, ma poi Simi si deve arrendere nel finale, fiero della grande prestazione offerta.

Sempre in contemporanea a Pisa è di scena anche la D1. La formazione di Forte dei Marmi ha la meglio contro i padroni di casa per 5 a 1, con doppietta del capitano Antonio Scarpellino, una grande prestazione di Giuseppe Donnarumma, anche lui a segno due volte e con la  vittoria di Michele Marcucci espugnano la formazione di casa e muovono la classifica con la prima vittoria stagionale. La D2 gioca in casa contro l’Asd Valdera. Apre subito con una vittoria il capitano Enrico Foffa, poi una doppietta di Giovanni Perino e Angelo Stagi chiudono sul 5 a 3 l’incontro e portano a casa la seconda conquista stagionale.

“Dopo circa due anni, finalmente si ritorna in campo con la voglia di sempre, regalandosi emozioni e soddisfazione personale con due vittorie’’, queste le parole nel post gara del capitano Ciro Donnarumma, visibilmente emozionato dopo un anno difficile, che ha fermato il mondo intero dallo sport e non solo.  La D3 scende in campo a Carrara che, con i due punti di Ciro Donnarumma, trova un gran alleato Gianni Guido, grande trascinatore che mette a segno una tripletta. Altro giocatore, alla sua prima esperienza competitiva è Andrea Lenzoni , chiamato all’ultimo momento come terzo uomo che fa più del dovuto nonostante la sua poca esperienza ma sicuramente carico e promettente per gli impegni futuri. Ora ci saranno tre settimane di stop ai campionati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.