Quantcast

Alla Virtus Lucca due nuovi istruttori nazionali Fidal di primo livello

Tra gli atleti ancora una soddisfazione per la chiamata in nazionale di Idea Pieroni

Tempo di raduni didattici per i tecnici della Virtus Lucca. In attesa degli impegni della nuova stagione, la società prosegue il suo percorso di formazione e crescita per il proprio staff. Grande soddisfazione quindi per il traguardo di Lorenzo Dumini e Sara Bertolucci, freschi di diploma di istruttori nazionali Fidal di primo livello.

Nel fine settimana appena trascorso, i raduni didattici hanno fatto tappa anche al Campo scuola Moreno Martini con due appuntamenti: il primo tenuto da Ilaria Ceccarelli, responsabile regionale per gli ostacoli e il secondo dedicato a martello e giavellotto, entrambi concordati con il comitato regionale il quale è sempre a supporto della crescita formativa dei tecnici. Contemporaneamente, la Virtus ha preso parte al corso di formazione in materia di auxologia tenuto dal relatore Davide Lionetti – esperto in Scuole regionali dello sport – al Coni point di Lucca con le figure di Sara Marzocco e Lara Simi.

Domenica a Sesto fiorentino, in occasione del Palio fiorentino, gara valida per i Campionati toscani 10 chilometri su strada, buone prestazioni per Simone Orsucci, Filippo Sodini, Francesco Giannecchini e Patrizio Carrara, con Orsucci e Sodini rispettivamente ventinovesimo e cinquantesimo nella classifica generale ed entrambi terzi in quella di categoria.

Infine, ancora una soddisfazione per la chiamata in nazionale di Idea Pieroni, convocata al raduno azzurro dei salti che si svolgerà al Centro di preparazione olimpica Bruno Zauli di Formia dal 5 all’11 dicembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.