Quantcast

Bc Lucca ko con Quarrata foto

Barsanti e Vona non riescono a risollevare le sorti di Lucca

Basketball Club Lucca – Leonardo servizi Quarrata 85-88 (20/22 – 24/22 – 21/20 – 15/16 – 5/8)

Basketball Club Lucca: Lippi 14, Piercecchi, Barsanti 22, Russo 10, Benini 13, Vona 7, Simonetti 4, Manfredini , Burgalassi 11, Pierini 4, Cattani. All.: Tonfoni, ass. Nalin

Dany Quarrata Consorzio Leonardo Servizi Quarrata: Zaccariello 8, Biagi 10, Toppo 23, Cannone 12, Cantrè 13, Rossi 11, Zucconi , Agnoloni 9, Frangioni , Vettori , Riccio , Cukai 2. All.: Valerio, ass. Tasselli

Avvio di partita tutto per gli ospiti che si fanno notare da subito per precisione realizzativa e dinamicità. Il Bcl è costretto ad un quasi immediato stop chiamando il primo time-out della partita per riordinare idee e ruoli.

Al rientro Barsanti, Vona e Benini si fanno vedere ed accorciano per il 9/11, il Basketball Club Lucca sembra aver trovato la quadratura del cerchio, recuperano punti fino ad impattare sul 17/17.

Cantrè e Biagi segnano il più cinque e sul fil di sirena Barsanti infila la tripla del 20/22 di fine quarto.

Si riparte con Burgalassi sui liberi, uno su due per lui, Quarrata però che continua a tenere il naso avanti anche se di sole due lunghezze.

Gli ospiti provano ad allungare con Cannoni da tre per il nuovo più cinque. Lippi però replica dalla lunetta con un due su due e Russo dall’arco per il 30/31 a cinque dalla seconda sirena.

Il sorpasso del più uno lo firma Barsanti, a rispondergli è Toppo per il contro vantaggio, si continua a giocare con continui ribaltamenti di fronte, alla fine del quarto sul tabellone capeggia un 44/44.

La ripresa questa volta si colora di bianco/rosso per un mini break da 5/0, prontamente azzerato da Toppo e compagni, Vona sigla il nuovo vantaggio, ma la risposta degli ospiti è di uguale valore.

Il nuovo vantaggio per il Bcl è opera di Vona, a dargli manforte arriva Lippi e Burgalassi per un nuovo break da 6/0 per il 60/54 a tre minuti dalla terza sirena.

Il Bcl si spinge fino al più otto per poi cedere punti sotto i colpi di Zaccariello e Cannoni, mantenendo comunque la testa dell’incontro per 65/64 alla terza sirena.

Ultimo quarto con l’inerzia che continua a soffiare a favore dei locali, dopo quattro minuti il Bcl si porta nuovamente sul più sei, Quarrata si affida a Cannone per dimezzare il vantaggio.

Per il Dany Basket Quarrata non è un buon momento: le loro finalizzazioni sono diventate imprecise e frettolose, mentre il Basketball Club Lucca riesce ad arrivare sul più sette a un minuto e trenta dal termine.

E’ una ghiotta occasione per assestare il colpo decisivo e chiudere la partita, ma i ragazzi di Tonfoni sembrano aver perso la “quadratura”, forzature al tiro, imprecisioni e fretta, portano a sciupare quanto è stato fatto.

L’inerzia delle partite spesso è come il vento, improvvisamente gira e così è stato, gli ospiti a 30 secondi dal termine infilano la tripla dell’80 pari e come non è controllabile il vento non lo è neanche il tempo, la sirena suona ed è over time.

Il primo minuto del quinto tempino è segnato da una tripla di Burgalassi e un da uno su due di Lippi dalla Lunetta, Quarrata risponde per le rime, canestro e libero, poi Toppo da sotto porta il Quarrata in vantaggio 83/85.

Ospiti ancora a segno per l’83/88, i ragazzi di Tonfoni hanno perso lucidità, accorciano a 85/88, ma non basta, di tempo non ne rimane più, Quarrata torna alla vittoria e il Bcl si avvia verso gli spogliatoi con il rammarico di aver perso un occasione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.