Quantcast

Pallanuoto Lucca, gli under 14 debuttano a Prato foto

È la prima volta che una squadra di pallanuoto giovanile lucchese partecipa a una competizione

La squadra under 14 mista del Cnl pallanuoto Lucca ha debuttato ieri (8 dicembre) al primo torneo Azzurra Nuoto Prato Waterpolo Experience nella piscina Galilei, conquistando il quarto posto.

È la prima volta che una squadra di pallanuoto giovanile lucchese partecipa a una competizione.

“I ragazzi sono riusciti comunque a tenere testa a squadre con un folto vivaio e una storica tradizione pallanuotistica – riportano dalla società -. Nella mattinata si sono svolti i gironi in cui i nostri under 14 hanno ottenuto l’accesso alla semifinale contro Ngm Firenze A, dove poi sono stati sconfitti per 6 a 2. Nella finale per il terzo e quarto posto, complici la stanchezza e l’inesperienza, i ragazzi hanno ceduto il podio agli empolesi dell’Etruria. Nota di merito a Valerio Di Gaetano che si è aggiudicato il premio Miglior Giocatore Maschile“.

“Il progetto di portare la pallanuoto a Lucca è iniziato nel 2017 e piano piano stiamo raccogliendo i frutti. A ottobre abbiamo avuto boom di giovani iscritti grazie agli open days di settembre e questo ci ha permesso di poter formare le squadre under12 mista, under14 mista e under16 maschile – commentano gli allenatori -. Nonostante il poco tempo per preparare il torneo i ragazzi hanno espresso un buon gioco, il che ci fa intuire di essere sulla buona strada. E’ d’obbligo sottolineare che tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’aiuto e la fiducia del presidente del Cnl Pietro Casali, che ci ha messo a disposizione spazio acqua anche dopo la riapertura delle piscine”.

I convocati erano Amodeo (2 reti), Antonetti, Checchi (2 reti), Di Gaetano (11 reti), Figus (3 reti), Klymyshyn, Lazzarini, Monni, Paoli, Tolomei (1 rete), Tomei, Sodini (1 rete).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.