Polisportiva Capannori, il bilancio è ok: bene calcio e volley, qualche difficoltà per il basket

Un anno di soddisfazioni in casa biancorossa. Soddisfatto il presidente Luca Fontana

Bilancio di metà stagione per la Polisportiva Capannori, impegnata su vari fronti e con un movimento in continua crescita che supera ormai i 250 tesserati in quattro distinte discipline sportive. Una progressione che è stata resa possibile anche dall’arrivo durante l’estate del nuovo direttore generale Samuele Pillastrini.

La pallacanestro rappresenta ormai la sezione storica della società, con la prima squadra che disputa il campionato di Promozione e dopo otto giornate di campionato si trova in fondo alla classifica con una sola vittoria ma ha tutte le carte in regola per riprendersi nella seconda parte dell’anno e conquistare la salvezza sul campo. I chiari scuri del gruppo senior sono però ampiamente compensati dalla crescita costante del settore giovanile. “È un aspetto al quale teniamo veramente molto – spiega il presidente biancorosso Luca Fontana -. I nostri progressi sono stati certificati dalla partenza durante l’estate di Avdiu Fetah verso il settore giovanile della Virtus Siena, dove puoi confrontarsi con i migliori giocatori d’Italia della sua categoria e lavorare con la squadra che partecipa alla C Gold. Inoltre siamo ripartiti con il minibasket, dove copriamo tutte le età, mentre per il settore giovanile abbiamo le squadre Under 13, Under 15 e Under 19. Tutti risultati che vanno a premiare l’ottimo lavoro fatto da Francesca Marchi e poi da Chiara Tessaro, rientrata in società dopo l’esperienza di altissimo livello a Schio”.

La pallavolo forse rappresenta uno dei fiori all’occhiello della Polisportiva, con una partenza al di sopra delle aspettative. “Siamo rimasti stupiti dalla risposta che abbiamo avuto – prosegue Fontana -.A inizio settembre avevo messo in conto che non saremmo riusciti ad allestire alcuna squadra e invece grazie al lavoro di Maurizio Gigante e Arianna Tavella nel femminile abbiamo sia l’Under 19 sia la Seconda Divisione con un gruppo di 26 ragazze. Inoltre abbiamo anche il minivolley grazie ad Arianna Tavella affiancata da Bianca Del Carlo dove siamo ripartiti da zero e ora abbiamo diciotto bimbe. Siamo riusciti a confermare anche la Uisp guidata da Giordano Donatelli, mentre siamo l’unica società lucchese a fare il maschile e abbiamo la Prima Divisione, l’Under 19 e l’Under 17, tutte con ragazzi nuovi grazie allo staff composto da Lorenzo Menichetti, Tommaso Puccinelli, Maurizio Gigante, Arianna Tavella, Bianca Del Carlo e Alessio Del Testa”

La novità invece è rappresentata dal calcio, che per la seconda volta si ripresenta ai nastri di partenza della Terza Categoria dopo che l’anno scorso il campionato è stato interrotto. “È un bellissimo gruppo ben allenato da mister Fabrizio Salvadori. Abbiamo vinto tutte le partite tranne due con un percorso netto e attualmente ci troviamo al secondo posto in classifica con una partita da recuperare. L’intero settore è diretto dal direttore generale Andrea Monaci, dal direttore sportivo Jacopo Pastore, dal vicepresidente Alberto Bernicchi e dal social media manager Leonardo Pacini. Anche la scuola calcio è partita molto bene, avevamo degli obiettivi essendo all’inizio, siamo partiti a metà settembre e i risultati sono sopra le aspettative. Questo grazie al direttore sportivo Massimo Franceschini e Angelino Giorgi, direttore tecnico. Il fulcro della nostra attività è agli impianti Checchi Calcio di Carraia».

Infine il dodgeball diretto da Eugenio Lucchesi, dove la squadra a settembre ha disputato i playoff di serie A e ora, dopo uno slittamento dei tempi a causa dell’emergenza sanitaria è in attesa della ripartenza con il campionato regionale.

“A tutto questo aggiungiamo il servizio pullmino che grazie all’impegno di Carla Micheletti e di Alberto Fontana riesce a soddisfare le esigenze di 35 ragazzi e delle loro famiglie. Inoltre abbiamo istituito un servizio segretaria attivo dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30. In sede ci sono Arianna Tavella e Sara Verdigi a disposizione per informazioni, aggiornamenti, orari, ricevute e pagamenti. Già ora posso confermare che durante l’estate la Polisportiva proseguirà la propria attività con i Summer camp organizzati in centro a Capannori, e i camp di Cesenatico e Pievepelago, che abbiamo già confermato come sede dei ritiri delle nostre squadre senior. Abbiamo inoltre in programma altre novità che dovrebbero concretizzarsi tra poco”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.