Quantcast

Plogging, il fitness ecologico torna lungo le Mura foto

Appuntamento sabato 21 maggio con ritrovo alle 8,30 alla Ego di viale Carlo del Prete

Sabato 21 maggio torna l’appuntamento con il Plogging: il ritrovo è alle 8,30 davanti all’Ego City Fit Lab di Via Carlo Del Prete. Il plogging è un’attività motoria che consiste nella raccolta dei piccoli rifiuti da terra mentre si corre o si cammina a passo sostenuto per i parchi e per le vie della città.

Ogni “plogger”, equipaggiato con un adeguato abbigliamento per l’attività fisica, avrà a disposizione guanti di protezione per le mani e sacchetti di raccolta in cui differenziare i rifiuti, grazie anche alla collaborazione fattiva della Ego con l’associazione Plastic Free.

“I tantissimi piegamenti per abbassarsi a prendere le lattine, le cartacce o le cicche, se svolti con la corretta mentalità di chi fa fitness, risultano perfetti squat liberi per tonificare glutei, gambe e tutta la catena del ‘core’ – spiegano i promotori -. Da non dimenticare, ovviamente, gli effetti positivi sulla salute e sulla forma fisica della corsa e della comminata a passo sostenuto: mezz’ora di plogging ci aiuta a bruciare più calorie rispetto a mezz’ora di semplice running lungo lo stesso tracciato, che si snoderà lungo le Mura di Lucca, l’interno dei Baluardi e i Parchi Giochi sottostanti”.

La partecipazione all’evento è gratuita.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.