Quantcast

Dal nuoto al bowling: incetta di medaglie per gli atleti dell’Allegra Brigata alle Special Olympics foto

La formazione lucchese era composta da 12 sportivi e 7 tra coach, volontari e atleti partner

Grandi soddisfazioni per gli atleti lucchesi dello special olympics team L’Allegra Brigata rientrati dai 37esimi giochi nazionali estivi che si sono tenuti dal 4 al 9 giugno scorsi a Torino, con un buon bottino di medaglie.

Giochi nazionali estivi Special olympics che, dopo il lungo periodo di distanziamento, hanno visto scendere in campo oltre 3mila atleti provenienti da tutta Italia con e senza disabilità intellettive che hanno gareggiato in 20 discipline sportive: atletica leggera, badminton, bocce, bowling, calcio a 5, canottaggio, dragon boat, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, indoor rowing, karate, golf, nuoto, nuoto in acque aperte, pallacanestro, pallavolo, rugby, tennis e tennistavolo. 1300 volontari, 420 delegati accompagnatori, 520 tecnici e 1400 familiari per quella che si era preannunciata ed è stata una grande festa dello sport, dell’unicità e dell’inclusione. #TORniamoINcampO è stata la parola magica che ha segnato il momento del ritorno ai giochi nazionali.

La formazione lucchese era composta da 12 atleti e 7 tra coach, volontari e atleti partner, sotto la supervisione della direttrice regionale Toscana Special Olympics Claudia Maiorano. 5 atleti nella disciplina del nuoto: Giovanni Andreini, Lorenzo Fazzi, Samantha Incrocci, Sara Matteucci e Federico Pucci, 7 erano nella disciplina del bowling: Stefania Massei, Luca Nannini, Loretta Pantera, Marina Petri, Luciano Ragghianti, Guido Settimelli e Laura Vittorini. Un team accompagnato da Roberto Franchini, Silvia Fusari, Patrizia Lorenzoni, Corrado De Mori, Giulia Della Santa, Antonella Serafini e Ilaria Roni.

Questo il medagliere e i piazzamenti dei portacolori lucchesi nel nuoto con 2 ori, 2 argento e 1 bronzo. Nella finale dorso oro per Giovanni (M12/14), argento per Lorenzo, Samantha, Sara e Giovanni (Staffetta 4×25 Mixed), quarta Sara (F9/10), sesta Samantha (F6/10) quarto Federico (M9/14)e ottavo Lorenzo (M7/14). Nella finale stile libero oro a Lorenzo (M17/21), argento a Sara (F11/13), bronzo a Samantha (F6/13), quinto Giovanni (M20/21) e sesto Federico (M15/21).

Nel bowling 3 ori, 1 argento e 1 bronzo. Nella finale singolo oro Luciano (M5/15), oro Guido (M10/15), argento Loretta (F5/13), bronzo Laura (F8/13), quarta Stefania (F4/13), quarta Marina (F4/13), quarto Luca (M10/15). Nella finale Baker oro alla squadra mista Stefania e Laura (gir. M), quarti Luciano, Luca, Stefania, Marina e Guido.

“Un sentito grazie – commenta Claudia Maiorano direttore Toscana Special Olympics – va a tutta la Città di Lucca che attraverso i canali social ha supportato e tifato per noi. Grazie ai tecnici, ai volontari e agli atleti partner. Grazie a tutti gli atleti che abbiamo incontrato in quei giorni di gare, atleti con e senza disabilità, perché non esistono differenze, sia sul campo di gioco che fuori, se non come fonti di ricchezza. Infine vorrei ricordare, per chi avesse perso la visione del documentario Storie di Atleti, andato in onda su Rai 2 con la storia dell’atleta lucchese Luca Nannini (clicca qui) e testimonial virale della cerimonia di apertura dei giochi nazionali estivi a Torino insieme a Valentina Costa, Flavia De Melio, Lorenzo Mancino e Sarah Fassio”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.