Tanta emozione a Segromigno in Piano per la finalissima del primo memorial Leto e Favilla

Le famiglie hanno ringraziato tutti i giovanissimi partecipanti del torneo

Si è concluso ieri sera (30 giugno) il memorial di calcio a 5 intitolato a Samuele Leto e Amedeo Favilla che si è giocato interamente durante tutto il mese sul campo sintetico della parrocchia di Segromigno in Piano.Ieri sera si sono disputate le due finali per il terzo e quarto posto e per il primo e secondo posto.

“Due bellissime gare molto corrette e tecnicamente molto tirate e belle, che sono state entrambe arbitrate da Flavio Sodini che da anni arbitra a livelli giovanile e dilettantistico e che è molto conosciuto nell’ambiente sportivo – raccontano gli organizzatori -. Ha vinto la squadra Szp di Tommaso Bertuccelli, composta da Fugiaschi Giosuè, Carignani Cristian, Samuele Giannini, Citti Federico, Malacarne Matteo, Petrelli Leonardo, Batastini Aleandro, allenati da Luca Pieretti e Nicola Fenili. Una cornice di pubblico come nelle grandi occasioni, oltre 400 persone stimate ad assistere alle gare. Poi il finale in bellezza con la premiazione effettuata dall’assessore Davide Del Carlo presente con la fascia tricolore in rappresentanza del comune di Capannori, e le famiglie Leto e Favilla che hanno omaggiato con bellissimi premi le prime quattro squadre classificate, oltre a premiare il miglior portiere del torneo Leonardo Petrelli, e il miglior attaccante Andrea Lorenzi”.

“Non sono mancati i premi per gli organizzatori del torneo, per gli arbitri, e una medaglia ricordo per tutti i ragazzi che hanno partecipato. Sono state premiate anche le famiglie Leto e Favilla con una targa di riconoscimento – vanno avanti gli organizzatori -. Don Damiano Pacini ha poi ringraziato ed elogiato al microfono per la bella iniziativa svolta nella comunità di Segromigno Piano, sottolineando il bel momento di preghiera e aggregazione sportiva nel ricordo dei ragazzi defunti. Anche l’assessore Davide Del Carlo ha elogiato l’iniziativa e ha sottolineato come si stia impegnando assieme alle famiglie Leto e Favilla, per creare uno spazio pubblico di aggregazione per i ragazzi nella comunità di Segromigno Piano”.

Fuochi d’artificio per il finale e un ricco buffet offerto a tutti per festeggiare fino a tarda notte questo primo Memorial Samuele Leto e Amedeo Favilla, destinato a divenire un appuntamento annuale. La famiglia Leto e la famiglia Favilla hanno ringraziato tutti coloro che sono intervenuti, e si sono adoperati per la buona riuscita del torneo.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.