Fuyijama Pietrasanta, giovani protagonisti alle gare di judo a Spello foto

Cinque ori e un bronzo il bottino della società versiliese nella trasferta di Spello

Pioggia di medaglie per il Fujiyama Pietrasanta: cinque ori e un bronzo conquistati dai piccoli samurai alla Coppa Umbra 2020. I judoka, nei giorni scorsi, hanno partecipato al palazzetto dello sport di Spello al secondo Memorial Sesio Famà, gara nazionale, riservata agli esordienti A e B e alla Coppa Umbria 2020, dedicata ai bambini, fanciulli e ragazzi.

Sei gli atleti partecipanti, che hanno conquistato 5 ori e un bronzo, un bottino invidiabile per ragazzi che hanno cominciato a fare judo da poco tempo. Presenti alla prestigiosa gara moltissimi atleti provenienti da tutta Italia, che hanno animato le due giornate di judo, davanti a un folto pubblico. I piccoli dell’Asd Fujiyama Pietrasanta, accompagnati dalla loro allenatrice Eva Prayer Galletti si sono cimentati il primo giorno: Aurora Cepele (6 anni), Tommaso Vecoli (6 anni) Lorenzo Perugino (9 anni) e Luca Donadel (10 anni), e hanno conquistato tutti l’oro, vincendo quasi tutte le gare per ippon (punto massimo).

Il secondo giorno hanno combattuto invece gli esordienti B, Gianmaria Fialdini e Leonardo Gianni, entrambi dodicenni: il primo ha vinto l’oro con due ippon e il secondo il bronzo, mostrando una buona tecnica e volontà di primeggiare.

Eva Prayer allenatrice, “col cuore da atleta” ha esultato con i suoi ragazzi, perché ha visto concretizzato in quelle vittorie mesi di fatica, di attenzione alle tecniche e di duro lavoro in palestra.

“Continueremo a partecipare a tutte le gare, che si presenteranno, tutti insieme, anche con coloro che oggi non sono potuti venire – ha detto l’ex campionessa e atleta della nazionale – Questo sport ha il pregio di educare alla fatica e al desiderio della perfezione   della tecnica, oltre chiaramente alla volontà di vincere per sé e per la squadra”.

Si ricorda che le lezioni di judo si svolgono nella palestra comunale in via Marconi a Pietrasanta il martedì e il giovedì dalle 17,30 alle 18,30 per i bambini dai 4 ai 9 anni e dalle 18,30 alle 19,30 per i ragazzi dai 10 ai 16 anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.