Quantcast

Ferrari Tribute di Mille Miglia 2021: i lucchesi Vergamini e Fabrizi chiudono al secondo posto

Migliorato il quinto posto ottenuto nel 2020. Nel weekend precedente il successo nel Tributo al Cavallino

L’equipaggio lucchese composto da Fabio Vergamini e Anna Maria Fabrizi su Ferrari 488 Gtb ha partecipato al Ferrari Tribute di Mille Miglia 2021 classificandosi al secondo posto, preceduti solo dal “fenomeno extraterrestre” Giordano Mozzi, risultando così i primi fra gli “umani” e migliorando il quinto posto ottenuto nel Ferrari tribute del 2020, quando vinsero anche il raggruppamento della auto a 8 cilindri.

Il risultato è ancor più lusinghiero se si considera che alla manifestazione partecipano i migliori equipaggi europei della regolarità su Ferrari molti dei quali praticano questo sport da molti anni mentre la coppia Vergamini-Fabrizi fa gare di regolarità solo dallo scorso mese di ottobre.

Dopo essersi classificato al terzo posto al termine della prima tappa Desenzano-Pisa, l’equipaggio Vergamini Fabrizi ha conquistato il secondo posto nella tappa terminata a Roma, lo ha consolidato nella lunga terza tappa Roma Modena difendendolo poi fino al traguardo nella quarta tappa Modena Brescia.

All’edizione 2021 del tribute 2021 hanno partecipato 110 Ferrari provenienti da ogni parte di Europa, che rappresenta un record per la manifestazione che, dopo la pandemia, ha registrato anche un notevole e piacevole ritorno dei pubblico su tutto il tracciato, a dimostrazione del legame esistente con le auto della casa del cavallino, una delle migliori eccellenze italiane.

La coppia Vergamini-Fabrizi, inoltre, nel fine settimana che ha preceduto la Mille Miglia ha vinto il Tributo al Cavallino, gara riservata alle Ferrari, nell’ambito della rievocazione storica della Stella Alpina 2021, che si è svolta sulle Dolomiti con base a Madonna di Campiglio, in uno scenario naturale unico al mondo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.