Quantcast

Torna la settimana della pesca con la Lenza Sportiva Sant’Alessio

La realtà è ospitata dall'impianto federale di Lammari Laghi Isola Bassa Carlo Chines

Grazie all’impegno e alla volontà di cercare di tornare alla normalità dei pescatori della società Lenza Sportiva Sant’Alessio di Monte San Quirico, torna a luglio, nonostante lo stop forzato dovuto alla pandemia covid, il consolidato appuntamento con la Settimana della pesca-Scuola di pesca per bambini, le cui iscrizioni sono già aperte.

“La scuola di pesca della nostra  società – spiega il presidente della Lenza Sportiva Sant’Alessio, Oriano Ercolini – finalmente riparte, dopo purtroppo essere stati fermi nel 2020 a causa della pandemia da Covid-19. In questo 2021, visto il continuo rallentamento pandemico,  siamo riusciti ad organizzare il nostro ormai ventennale e questo si terrà nella settimana che va dal 5 luglio all’11 luglio. L’obiettivo e punto d’orgoglio della società è il poter far avvicinare i bambini dai 5 ai 12 anni al mondo della pesca sportiva, ma anche la fraternizzazione con gli altri e il rispetto della natura”.

La scuola è ospitata come sempre dall’impianto federale di Lammari Laghi Isola Bassa Carlo Chines, ed è organizzata con il patrocinio del Comune di Capannori e la sezione provinciale della Fipsas di Lucca. I partecipanti, che saranno seguiti dagli stessi pescatori della Lenza San Alessio, avranno una settimana di divertimento da vivere all’aria aperta e in gruppo, sempre naturalmente nel rispetto delle normative e decret in vigore in materia di distanziamento e prevenzione. La quota d’iscrizione alla scuola è di euro 26 con l’attrezzatura, le esche e la tessera federale sono fornite e incluse completamente nel costo, così come la merenda ogni giorno.

“Dal lunedì 5 al sabato 10 luglio – conclude Oriano Ercolini – i ragazzi si alterneranno con una parte teorica dalle 14,15 fino alle 16,15 ed una parte pratica, dopo la merenda, dalle 16,45 alle 19. Guidati dall’aiuto dei nostri soci, questi aspiranti pescatori in erba, impareranno come montare le lenze, usare le esche adatte in vari tipi di pesca, legature degli ami e piombature, il modo di pescare e soprattutto il rispetto dell’ambiente e dei pesci. Poi nella giornata conclusiva, la domenica mattina 11 luglio dalle 8,30 alle 11, saranno chiamati a mettere in pratica ciò che avranno imparato con la prova pratica sul campo di gara dei laghetti di Lammari. Al termine verranno stilate le classifiche per le varie categorie in base alle età e si terrà la premiazione con trofei, coppe e attrezzature da pesca e comunque riconoscimenti per tutti i bambini presenti. Al fine di garantire la sicurezza saranno presenti circa 35 pescatori della società“.

Per informazioni ed iscrizioni: Oriano 347.5401171, Renzo 340.0771416 o Andrea 338.5813499.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.