Quantcast

Scherma, Pablo Giovannetti (Oreste Puliti) campione italiano categoria ragazzi foto

Classe 2008 è allievo al palazzetto della Santissima Annunziata del maestro Radoi

Grande festa in casa Puliti.

Pablo Giovanetti, classe 2008, allievo al palazzetto della Santissima Annunziata, del maestro Radoi, ha vinto a Riccione il campionato italiano per la categorie Ragazzi.

Una vittoria di grande valore che lo schermitore lucchese ha ottenuto con bravura eccezionale imponendosi negli assalti decisivi sul pratese Macelli per 15 a 0, sul barese Acquaviva per 15 a 3, sul quotatissimo frascatano Reale per 15 a 12. Con questa vittoria è approdato alla finale nella quale ha battuto prima il laziale Marcelli per 15 a 9 e poi, nella finalissima il varesino Benigni per 15 a 12.

Pablo, arrivato in sala di scherma da giovanissimo – aveva soltanto sei anni – aveva già dimostrato il suo valore vincendo alcune gare regionali e nazionali ma nell’occasione ha fatto vedere quanto sia migliorato sotto le cure del maestro Radoi, nelle cui braccia si è buttato dopo la stoccata vincente.

È grande, ovviamente, la soddisfazione alla Puliti. La vittoria in un campionato italiano mancava da qualche anno. I buoni risultati non erano mancati, ma la conquista di un tricolore è da sempre di grande prestigio, specialmente in una disciplina sportiva di grande difficoltà come la scherma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.