Quantcast

Ct Lucca: anticipata la sfida alla capolista Casale

Terza e ultima giornata di andata per le ragazze di Ivano Pieri, che scenderanno in campo domenica (31 ottobre) a Lucca

Tutto pronto per il ritorno in campo del Circolo Tennis Lucca Vicopelago che, osservata la pausa prevista dal calendario, si appresta ora ad affrontare la capolista società Canottieri Casale nell’incontro valevole per la terza e ultima giornata di andata del gruppo 2. Un match che ha subito significative variazioni di data e di sede: si disputerà infatti a Lucca domenica 31 ottobre a partire dalle 10, e non più lunedì 1 novembre sui campi indoor in terra rossa del Monferrato, come originariamente programmato. Il turno sarà poi completato dalla sfida tra gli altri due team che compongono il girone, il Tc Forte dei Marmi e il Tc Genova.

Sfida ostica quella di domenica per le biancorosse capitanate da Ivano Pieri, contro una compagine che annovera tra le proprie fila la finalista del Roland Garros 2012 Sara Errani, la promettente giovane in quota vivaio Lisa Pigato e una delle cinque straniere tesserate ( la croata Konjuh, la serba Stojanovic, la spagnola Bolsova Zadoinov, la rumena Burzanescu e l’altra iberica Arruabarrena).

Giro di boa dunque, per una serie A1 che si avvicina alla fase più concitata e decisiva, quella in cui si iniziano a delineare le ambizioni concrete dei vari circoli. Saranno infatti queste giornate a dirci quali team potranno ambire alle semifinali playoff e quali invece dovranno ricorrere ai playout per rimanere nella massima serie. Nel gruppo 1 comandano appaiate A 4 punti Tc Parioli e Tc Rungg Sudtirol, seguite da Tennis Beinasco a tre punti e dal Tc Prato fanalino di coda inchiodato a 0. Il Gruppo 2 invece vede in testa società Canottieri Casale a punteggio pieno. Seguono il Ct Lucca Vicopelago a due punti e le sopracitate Tc Forte dei Marmi e Tc Genova, entrambe a un punto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.