Quantcast

Tt Forte dei Marmi, una vittoria e una sconfitta nel weekend di gare

Bene la D3 contro Lucca anche grazie all'esordio vincente di un classe 2008. Cade a Pisa la D2

Sono due le formazioni in campo in questo fine settimana appena concluso per il Tt Forte dei Marmi Sottopoggio Lucca. 

Nella giornata di sabato (4 dicembre) è stata di scena in casa la D3.  Al tavolo, l’ormai titolare e punto di forza Guido Gianni che mette a segno anche questa volta tre vittorie contro la squadra di Lucca composta tutta da giovani atleti molto combattivi.  Una vittoria e una sconfitta, invece, per il capitano Maurizio Ciro Donnarumma che conferma una buona prestazione contro la sua ex società e che manca di poco il secondo punto contro un giovane De Lillo che sotto di due set lo raggiunge e lo batte alla bella.  La grande sorpresa viene da un piccolo atleta ma grande promessa del tennistavolo: Djibril Gabriele Ndour chiamato in campo dai dirigenti del Tt Forte dei Marmi. Il giovane, nato nel 2008, diretto dall’allenatore Gianalberto Posenato che lo ha guidato da bordo campo, compie la prodezza di vincere un match alla sua prima apparizione in un incontro ufficiale.
Il risultato finale vede il Forte dei Marmi Sottopoggio Lucca vittorioso per 5 a 2 confermandosi, a punteggio pieno, primo in classifica della D3 girone A Toscana.

Ieri (5 dicembre) è scesa in campo anche la squadra di D2 impegnata in una difficile trasferta a Pisa dovuta all’assenza del numero uno Giovanni Perino e al forfait di altri atleti possibili. Vista l’emergenza, la dirigenza ha dovuto convocare un altro atleta del settore giovanile: Gabriele Pellegrini anche lui del 2008 e alla sua prima esperienza in un incontro ufficiale.

Questo insieme di problematiche, rafforzato dalla qualità degli avversari, ha portato il Forte dei Marmi alla sconfitta esterna non permettendo all’altro esordiente Gabriele di dimostrare le sue doti pongistiche perché in categoria superiore rispetto all’amico Ndour.
Inoltre, giornata da dimenticare per il capitano Enrico Foffa che non riesce a trovare il giusto equilibrio contro gli avversari pisani.

Una buona prestazione, però, di Angelo Stagi che vince due incontri, rende meno pesante il bilancio della sconfitta fortemarmina.

Appuntamento, quindi, alla prossima settimana che vedrà impegnate le squadre di C2, D1 e D2 mentre la D3 Sottopoggio riposa, godendosi le vittorie e il meritato primato in classifica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.