Quantcast

Automobile Club Lucca, rinviato il 38esimo “Rally del Carnevale”

Si lavora per proporre la gara sabato 12 e domenica 13 febbraio in un nuovo format diurno

38esimo Rally del Carnevale, prova rinviata per l’adeguamento alle nuove normative anti Covid. L’appuntamento si sarebbe dovuto svolgere sabato 5 e domenica 6 febbraio, ma Automobile Club Lucca sta lavorando per proporlo ad una settimana di distanza dalla data originaria, sabato 12 e domenica 13 febbraio.

Una decisione condivisa con Laserprom 015, coorganizzattrice della manifestazione e dettata dall’esigenza di garantire a praticanti ed addetti ai lavori un ulteriore lasso di tempo disponibile per potersi adeguare al protocollo nazionale, recentemente aggiornato in tema di contrasto alla diffusione del virus Covid-19.

Lo slittamento della competizione imporrà agli organizzatori la rivisitazione del format da notturno a diurno, abbandonando quindi l’idea di riproporre la versione che ha reso celebre la gara nei suoi brillanti trascorsi. Un rinvio che, una volta approvato da Aci sport, manterrà in programma i passaggi sulle tre prove speciali di Loppeglia, Stiava ed Orbicciano, con Massarosa ad ambientare partenza ed arrivo della manifestazione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.