Della Maggiora conquista l’ottavo posto al Rally di Reggello

Il team lucchese Revolution+1 inverte la fase negativa

Il 14esimo Rally di Reggello-città di Firenze, nel fine settimana appena passato ha fatto decisamente voltare pagina alla scuderia lucchese Rally Revolution+1, ha invertito la tendenza negativa che ha condizionato l’attività nella prima parte di stagione.

 

Ciò grazie all’ottavo posto finale conquistato da Pierluigi Della Maggiora, impegnato con al fianco Sauro Farnocchia, sulla Skoda Fabia Rally2 della Mm Motorsport, autori di una prestazione di spessore che li ha portati al successo sicuro nella categoria Over 55, di cui il gentlemen driver lucchese è il campione in carica.

 

Della maggiora e Farnocchia hanno tratto il meglio possibile da una gara rivelatasi di un alto livello tecnico oltre che molto dura dal caldo, riuscendo comunque a trovare il ritmo giusto per andare a centrare l’obiettivo prefissato, quello cioè di sfruttare al massimo il coefficiente maggiorato di punteggio per rimettersi in corsa per il campionato di zona, appunto nella “over 55”.

 

Missione dunque compiuta, per Della Maggiora, estremamente soddisfatto della prestazione: “Reggello doveva servirci per voltare pagina, non era l’ultima spiaggia ma quasi – commenta Pierluigi Della Maggiora –  e finalmente tanti fantasmi sono stati scacciati. Abbiamo corso con l’obiettivo di vincere la Over 55, eravamo a secco di punti per le disavventure della prima parte di stagione, ma Reggello ci ha portato bene ed il coefficiente 1,5 di punteggio ci consente di essere di nuovo in corsa per puntare alla riconferma del titolo.  E’ stata una gara dura, il livello tecnico molto alto, il percorso decisamente ostico da interpretare ed il caldo era asfissiante ma da ‘vecchietti’ ce l’abbiamo fatta. Un grazie a Sauro, copilota e soprattutto amico, che mi ha guidato alla perfezione, un grazie a Mm Motorsport, la vettura era perfetta, come sempre!”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.