Quantcast

Virtus Lucca, strepitoso Marcell Jacobs: sarà alle olimpiadi di Tokyo

La staffetta 4x100 fa il tempo per rassegna a cinque cerchi e mondiali. Record personale di Sara Castelli negli 800

È festa grande per l’atletica italiana e per la Virtus Lucca che vedono avverarsi il sogno olimpico. L’atleta virtussino Marcell Jacobs, componente del quartetto azzurro della 4×100, dopo una strepitosa prova in semifinale che vale la conquista della qualificazione per Tokio 2020 e per i mondiali di Eugene 2022, in finale fa registrare lo straordinario tempo di 8”91 – nella seconda frazione della staffetta – che lo pone di diritto tra i migliori velocisti al mondo. Un risultato stellare che riempie di orgoglio il mondo dell’atletica tricolore e in particolar modo la società lucchese che ha visto Jacobs crescere in modo esponenziale sprint dopo sprint.

Il weekend della Virtus è arricchito poi dal gran risultato di Marta Castelli che, in gara a Roma negli 800, fa registrare il primato personale di 2’11”63, conquistando punti preziosi per la squadra femminile nel campionato di società su pista.

Altro splendido tempo è quello del mezzofondista junior Filippo Sodini che chiude i 3000 in 8’54”31 scrivendo il primato personale e strappando il pass di qualificazione per i campionati italiani juniores in programma a Grosseto dal 18 al 20 giugno.

Ottimo esito anche nelle gare degli allievi impegnati a Firenze: si parte con lo splendido secondo posto di Marina Senesi nella gara femminile dei 1500. Nella stessa distanza maschile, quinto posto per Gabriele Chelini, sesto per Walid Hallami e settimo per Leonardo Quilici. Tutti raccolgono i frutti del lavoro seminato dai tecnici Enrico Carelli e Cristiana Lucchesi. Risultati molto positivi anche per Daniel Galligani terzo nella 400 ostacoli e quinto nella 100 metri.  Nella gara femminile dei 400 buon quinto posto per Viola Bartolini.  Nel salto in lungo, sesto Carlo Bresciani e settima Matilde Balducci rispettivamente nella gara maschile e femminile. Quinta Eva Gushchina nel salto con l’asta. Si chiude con il terzo posto per Gicel Turri nel lancio del peso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.