Quantcast

Le ragazze del Gs Lammari al secondo posto in Italia nei campionati per società di corsa su strada

La società capannorese trascinata da Claudia Marietta. Alessia Tuccitto trionfa a Siracusa

Il Gs Lammari torna ad essere tra le società protagoniste del panorama italiano dei campionati di società 2021 conquistando il secondo posto assoluto dopo le previste tre prove disputate sulle distanze dei 10mila metri in pista, 10 chilometri su strada e maratonina.

Le portacolori lammaresi con il punteggio complessivo di 388 punti si sono quindi laureate vicecampionesse italiane dietro alle tricolori cuneesi dell’Atletica Saluzzo (422) e davanti alle napoletane del Caivano Runners (369). A trascinare la squadra del Lammari a questa importante affermazione non è stato solo il loro motto Insieme si può! e una corale dimostrazione di grinta, coraggio e convinzione, ma anche una superlativa Claudia Marietta. Già questa atleta che da anni sta portando in alto i colori amaranto ultimamente sta vivendo un momento d’oro. Suo è il recentissimo successo, lo scorso 14 novembre, alla Maratona città di Torino arrivata prima sul traguardo femminile di questa prestigiosa 42 chilometri dando il meglio di s*é ritoccando il personal best in 2h 54′ e 32″. Ma la storia atletica di Claudia non inizia qui e sicuramente neanche finisce qui. A metà ottobre a Venaria in Una corsa da Re nella 30 chilometri è salita sul secondo gradino del podio, per passare alla maratona di Roma dove fermando il cronometro in 3h03′ si è classificata settima assoluta e prima delle italiane. Il 31 ottobre è prima alla mezza maratona di Torino in 1h24′ e appena una settimana fa, correndo per la società campionato italiano, con il tempo di 1h24 ha contribuito a far salire il Gs Lammari sul secondo gradino del podio nella classifica finale.

Un eccellente risultato societario ottenuto oltre ai piazzamenti dell’indomabile Marietta (classe 1979) che in questi giorni sta facendo una preparazione per correre la Maratona di Valencia, anche alle performance delle atlete: Denise Cavallini (1979), Alessia Tuccitto (1997), Elisabetta Beltrame (1987), Laura Biagetti (1990), Sara Orsi (1977), Claudia Dardini (1969), Sara Colzi (1976), Lucy Maiwa Muli (1998) che hanno portato ancora una volta l’amaranto sul podio italiano.

Da segnalare infine a Siracusa il primo posto conquistato da Alessia Tuccitto nella prova valida per il Gran Prix Sicilia 2021 vincendo la Stra Floridia di 10 chilometri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.