Quantcast

Virtus Lucca, quarto posto a squadre al Cross di Sinalunga

Da incorniciare il ritorno in gara di Walter Fauci che, dopo la prolungata assenza per infortunio

La nuova stagione appena iniziata non tarda a dare già le prime soddisfazioni sotto molteplici aspetti con gli atleti Virtus in evidenza in tutte le competizioni che li hanno visti protagonisti nel fine settimana appena trascorso.

La prima bella notizia arriva dal ritorno in gara di Walter Fauci che, dopo la prolungata assenza per infortunio, torna sfoderando un’ottima prestazione al Cross di Sinalunga, valido per la prima prova regionale del campionato di società di cross. Con il suo 35’19 sui 10 chilometri ha contribuito in modo sostanziale all’inaspettato quarto posto della squadra maschile categoria Senior e Promesse.

Al suo risultato vanno aggiunti quelli di Zohair Zahir con 34’30, Filippo Sodini e Tomas Tei. Ancora dal Cross di Sinalunga: eccellente prova dello Juniores Paolo Marsili, sul secondo gradino del podio sulla 6km con il crono di 21.29; quinta posizione per gli Allievi grazie alle prove di Aymen Rezgui, quarto sulla distanza di 5 chilometri con il tempo di 17’37, e di Sebastiano Simonetti; secondo posto per la squadra Juniores femminile con Irene Giambstiani, quinta con 21’31, ed Emilia Serra, 21’43 sui 5 chilometri; terzo posto per le Allieve con le prestazioni importanti di Marina Senesi, terza con 16’41, e Azzurra Landucci sui 4 chilometri.

Sabato invece, al Meeting Carrara indoor, sugli 800 metri, fantastico secondo posto per Clarice Gigli, seconda con 2h29’07, e buona prova per l’allievo Gabriele Chelini.

Ottime notizie anche dal salto in lungo nel Meeting indoor salti open di Firenze con l’exploit di Cecilia Naldi, seconda con la misura di 5,53, e le solide prestazioni di Romy Galigani, Chiara Franceschini e Bianca Pellini tra le donne e di Carlo Bresciani e Leonardo Pierotti tra gli uomini.

Infine, al Meeting nazionale indoor Primo Memorial Alessio Giovannini di Ancona, bella affermazione di Andrea Pacitto con 7,11 sui 60 metri e splendida prestazione di Marta Castelli che con il tempo di 2h12’61 sugli 800 metri scrive il personal best indoor.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.