Le Mura Spring attende al Palatagliate il Basket Papini La Spezia

La capitana Conti: "Non guardiamo la classifica, gara da non sottovalutare"

Domani (15 gennaio) per prima volta in assoluto Le Mura Spring ospita al Palatagliate il Basket Claudio Papini La Spezia, bel progetto sociale di sport per tutti approdato quest’anno nella serie B tosco-ligure-umbra con il titolo della Ca Cestistica Spezzina, che milita in serie A2.

Con la stessa Cestistica collabora infatti per un progetto tecnico di valorizzazione di ragazze in prestito ed alcune in doppio tesseramento dal Basket Academy, satellite della squadra di A2.

Spezia, attualmente al 14esimo posto in classifica, è reduce dalla sconfitta casalinga contro Perugia per 48-60. In trasferta ha uno score di 1 vittoria e 7 sconfitte, con una media di 51,1 punti segnati e 64 subiti.

Coach Bertelà, un passato importante da giocatore, tra le altre punta sull’esperienza di Beatrice Morselli, ala di 1,80 con trascorsi in A1 (Virtus La Spezia) e A2 (San Salvatore Selargius) e sulle giocate di Rossella Gioan, giovanissima play di 1,75 abbonata alla doppia cifra, che all’andata mise a referto 27 punti.

Lucca, tornata vittoriosa da San Giovanni Valdarno per 44-47, è attualmente al sesto posto, nel gruppo delle inseguitrici con 4 squadre in due punti, ed in casa ha collezionato 7 vittorie e due sconfitte, con una media di 58 punti segnati e 54,2 subiti.

Coach Giannelli, vista anche l’indisponibilità per infortunio di Ilaria Menchetti, pedina importante per il funzionamento della squadra, dovrebbe puntare, per il quintetto iniziale, su Nottolini, Tessaro, Viale, Cecchi, Conti.

Le Spring non si lasciano ingannare dalla posizione in classifica: “La partita di sabato contro La Spezia non va sottovalutata – afferma la capitana Serena Conti –  in questa settimana stiamo cercando di migliorare la nostra difesa e valorizzare la nostra capacità di mantenere un’intensità di gioco alta.”

Arbitri designati Carlotti di Calcinaia e Marabotto di Pisa, fischio d’inizio alle 18.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.