Quantcast

Tegola sul Basket Le Mura: capitan Spreafico se ne va

"Moviti personali inderogabili", la spiegazione. La società: "Stupore e rammarico. Siamo senza parole, non ce lo meritavamo"

Tegola in casa Gesam Gas Basket Le Mura. Dice addio il capitano Laura Spreafico, per motivi personali.

“Con estremo stupore e indescrivibile rammarico – si legge in una nota. informiamo che oggi Laura Spreafico ci ha comunicato l’intenzione di chiudere qui la sua esperienza a Lucca per problemi personali inderogabili. A nulla sono valse le nostre argomentazioni, portate in prima persona dal presidente Cavallo, tra cui la centralità nel progetto sportivo, la stima di dirigenti, staff e compagne, il ruolo di capitano e, non ultimo, la delicatezza del momento“.

Siamo senza parole – è il commento della società – non avremmo meritato un comportamento del genere, sia alla luce della costante cura di cui ci siamo presi in tanti momenti non banali di questa difficile stagione sia per il percorso di crescita che le aveva consentito di recuperare la maglia azzurra. Siamo amareggiati e delusi per il gruppo, per i tifosi e per gli sponsor che nonostante tutto continuano a starci vicini e che meritano massimo rispetto”.

Avremmo preferito un Natale diverso – conclude la società – ma lo trascorreremo facendo tutte le valutazioni per risolvere al meglio questa bruttissima situazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.