Quantcast

Bc Lucca ko al Palatagliate con la Don Bosco Livorno foto

Gli ospiti scappano subito e i biancorossi non riescono a rimontare e chiudono a -18

Basketball Club Lucca – Don Bosco Livorno 64-82 (12-26, 34-37, 42-57)
BC LUCCA: Barsanti 9, Di Sacco, Giovannetti 4, Lippi 15, Lombardi 4, Perfetti, Pierini 5, Russo 15, Simonetti, Spagolli 12, Balducci, Volterrani. All. Tonfoni, Ass Nicolosi, Pizzolante

Vince il Don Bosco Livorno sul parquet di Lucca nella seconda di questo strano campionato.

Prima palla scodellata a centro campo sul parquet casalingo del Palatagliate, possesso per gli ospiti che vanno a canestro per i primi due punti della partita, i minuti successivi trascorrono con le squadre che sembrano studiarsi. Per vedere aggiornare il risultato dovranno trascorrere ben quattro minuti ed è il Don Bosco a farlo che canestro dopo canestro prende il largo fino ad un parziale di 5-19. È solo negli ultimi scampoli del primo quarto che i ragazzi di Tonfoni iniziano a carburare, recuperando una manciata di punti, senza però scalfire il vantaggio che gli ospiti hanno. Alla prima sirena il tabellone segna 12-26.

L’apertura del secondo tempino è firmata da Spagnolli con una tripla, ma la risposta degli ospiti non si fa attendere e la differenza canestri è inalterata, tocca a Russo accorciare con una sua tripla, poi Giovannetii 20-28 dopo tre minuti di gioco.

Bcl che sale di ritmo e accorcia ancora 25-28. La partita adesso ha cambiato volto, Barsanti ci prova in sequenza da tre, ma il ferro si oppone, tra le file del Bcl sale in cattedra Lippi che prima dai liberi e poi con una splendida bomba porta la squadra sul 32-33 a due minuti dal riposo lungo effettua il sorpasso dai liberi 34-33. Don Bosco in attacco guadagna due liberi 34.35, ancora i labronici in attacco, fallo e altri due liberi per il 34-37 e tutti negli spogliatoi.

Si torna in campo ed il Don Bosco prova di nuovo a scappare infilando sei punti in stretta sequenza, a rispondere è Russo con una buona penetrazione, Pierini lo segue a ruota mettendo a frutto il suo gancio 38-43 dopo tre minuti di gioco.

Il Don Bosco però sembra essersi rigenerato durante l’intervallo lungo, ha ripreso il comando della partita portandosi sul più dieci dopo cinque minuti, ma ai livornesi non basta, spingono forte e trovano con continuità la via del canestro, allungando ancora fino al 42/57 della terza sirena.

Ultimo quarto per il Basketball Club Lucca per rimettere in piedi una partita difficile: una tripla di Barsanti riaccende la speranza, ma dura poco l’euforia, Barsanti abbandona il campo per doppio fallo. La partita riprende, ma il solco scavato dal Don Bosco è di quelli importanti, a cinque dal termine il tabellone segna 50-67.

Bcl che ci prova, ma non riesce a fermare i labronici che continuano a raggiungere con facilità il canestro lucchese spingendosi fino al +18, chiudendo l’incontro con un pesante 64-82.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.