Quantcast

Bama, ko a Montale nell’esordio in C Silver

Fatale un blackout nel secondo quarto di gara per i rosablu di Giuntoli

Montale – Bama Altopascio 81-71 (21-21, 46-31, 63-53)
MONTALE: Caglio 28, Kpedevi 2, Salvi 10, Bruneto 5, Pierattini 0, Mati 10, Magnini 1, Metsla 14, Lazzeri 0, Binistalli 4, Santangelo 7.
BAMA ALTOPASCIO: Doveri 0, Chiarugi 6, Pellegrini 4, Creati F. 10, Bini Enabulele 7, Creati M. 8, Salazar 14, Lorenzi 22, Arrabito 0, Del Frate n.e.

Esordio in chiaro scuro per il Bama Altopascio in quel di Montale. La squadra pistoiese dimostra di essere, al momento, più solida e concreta dei rosablu.
Dopo un inizio gara molto promettente ed un primo quarto terminato in perfetta parità, arriva il solito black out che aveva accompagnato i ragazzi di coach Giuntoli nelle gare di precampionato. Luce spenta e la rosablu band smette di suonare e sparisce dal campo. Montale allunga fino ad un massimo di 17 punti e chiude il primo tempo in vantaggio di 15 punti.
Una buona reazione nel terzo quarto fa ben sperare, la grinta e la voglia di lottare non mancano ma sul meno 8 troppi errori elementari impediscono il rientro al Bama e la partita scivola via con pochi sussulti, fino al fischio finale sul punteggio di 81 a 71 per i padroni di casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.