Quantcast

Lnd, si attende consiglio direttivo per le decisioni sui campionati dilettanti

Il consiglio federale ha ratificato promozione e retrocessioni dalla serie D. Manca solo l'ultimo tassello

Il consiglio federale di ieri (8 giugno) ha accolto le proposte della Lega Nazionale Dilettanti. Confermate quindi le promozioni delle prime dei nove gironi del campionato di serie D (Lucchese in serie C, con la festa che è scattata ieri) così come le quattro retrocessioni di ciascun raggruppamento in Eccellenza, il tutto tenendo conto delle classifiche cristallizzate al momento dello stop alle competizioni.

Per quanto riguarda l’attività giovanile e regionale, la Figc ha dato delega alla Lega Nazionale Dilettanti a determinare le modalità di conclusione della stagione 2019-2020. “Nessuna sorpresa dalle decisioni del consiglio federale – ha dichiarato il presidente della Lega nazionale dilettanti Cosimo Sibilia al termine dell’importante riunione del massimo organismo della Figc.

“Ha prevalso la coerenza, la stessa che ha animato le scelte della Lnd sin dall’inizio dell’emergenza – ha aggiunto il numero uno della Lega Dilettanti – era importante dare prova di compattezza, gettando così le basi per una ripartenza sicura e decisa. Tutte le nostre proposte sono state accolte perché lineari e trasparenti. Ora ci aspetta un ultimo passaggio in consiglio direttivo per completare il quadro con le attività dei comitati regionali. Poi sarà tempo di pensare finalmente alla nuova stagione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.