Coronavirus e calcio dilettanti, si gioca con il pubblico. Rinviate 4 gare

Porte aperte per gli stadi con le limitazioni previste dai decreti. Fissate le date dei recuperi di Coppa

Calcio dilettanti, possibile l’apertura al pubblico per le gare del weekend, ovviamente seguendo tutte le normative per evitare la diffusione del contagio da coronavirus.
Questa l’interpretazione del comitato regionale della Figc dopo l’emanazione degli ultimi decreti del governo.

Ci saranno, comunque, alcuni rinvii per le quarantene in atto in alcune società sportive. Rinviata al 21 ottobre la gara di Eccellenza fra Camaiore e Castelnuovo. Stessa data, per la Seconda Categoria, per le partita Massarosa – Monzone, Gallicano – Pontecosi Lagosi e Borgo a Mozzano – Migliarino Vecchiano.

Stabilite anche le date di recupero delle partite di Coppa rinviate nelle scorse settimane. Si gioca il 14 ottobre Castelnuovo – River Pieve di Coppa Italia di Eccellenza, stessa data per New Team – Barga di Coppa Toscana di Seconda Categoria mentre Fornoli – Gallicano si giocherà il 28 di ottobre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.