Non basta Signori: la Lucchese cade 2-1 sul campo della Pro Vercelli

Rossoneri sfortunati in Piemonte. Terza sconfitta consecutiva: sono 10 i gol subiti dalla squadra di Monaco in appena 4 gare

Pro Vercelli – Lucchese 2-1
PRO VERCELLI (3-4-3): Saro; Carosso, Auriletto, De Marino; Petris, Nielsen, Emmanuello, Bruzzaniti (31′ st Blaze); Rolando, Comi (39′ st Padovan), Zerbin (31′ st Borello). A disp.: Tintori, Rodio, Graziano, Romairone, Della Morte, Ruggiero, Clemente, Erradi, Secondo. All.: Modesto.

LUCCHESE (3-5-2): Coletta; Panariello (1′ st De Vito), Solcia, Benassi; Adamoli, Fazzi (25′ st Molinaro), Meucci, Kosovan (37′ st Signori); Nannelli (37′ st Panati); Moreo (20′ Bitep), Bianchi. A disp.: Biggeri, Lionetti, Cellamare, Bartolomei, Forciniti, Falivene, Scalzi. All.: Monaco.

ARBITRO: Andrea Calzavara di Varese (Galinberti e Conti di Seregno)

RETE: 18′ pt Comi, 18′ st Rolando, 48′ st Signori

NOTE: Ammoniti: 10′ pt Panariello, 25′ st Nannelli, 35′ st Benassi, 47′ st Signori

Un tap-in di Comi e una magia di Rolando condannano la Lucchese alla terza sconfitta consecutiva. Nella difficile trasferta piemontese, la Pro Vercelli stende 2-1 i rossoneri, che incassano così il decimo gol in stagione in appena quattro partite. La Lucchese – anche un po’ sfortunata – ci ha provato fino in fondo, ma il muro dei padroni di casa ha retto, poi ci ha pensato Rolando con una prodezza a spaccare la partita. Non è bastato il gran gol sul finale del giovane esordiente Signori. I rossoneri restano ad un punto in classifica.

La cronaca

Lucchese a caccia del riscatto nella complicata trasferta piemontese contro la Pro Vercelli. I rossoneri, alla ricerca dei primi tre punti in campionato, cambiano modulo e passano al 3-5-2 con una formazione con molti cambi. Monaco deve fare a meno di Lo Curto (lieve infortunio) e capitan Cruciani (motivi personali).

In difesa torna Scolcia, Nannelli e Adamoli sugli esterni. A centrocampo debutto per Fazzi. In attacco, dopo lo spezzono di gara nel derby con il Grosseto, fa il suo esordio dal primo minuto Moreo in tandem con Bianchi. Dall’altra parte il Novara di Modesto – che deve fare a meno di Masi squalificato e Hristov assente per gli impegni in nazionale, schiera il 3-4-3 con Comi a guidare l’attacco.

Partono forte i padroni di casa: dopo 4 minuti dal fischio di inizio Comi serve Rolando che, da fuori area, cerca l’angolino alla destra di Coletta. Palla fuori di un soffio. Al 18’ si sblocca la partita: Comi è freddissimo a sfruttare una respinta di Coletta dopo una conclusione di Rolando. La Pro Vercelli passa in vantaggio. La squadra di Modesto continua ad attaccare: al 26’ una spettacolare rovesciata di Comi dal limite dell’area termina di poco fuori.

La partita è viva: prima al 32’ Rolando calcia un gran sinistro dal limite dell’area con un grande Coletta che si salva con la punta delle dita in corner, poi al 39’ bomber Bianchi va vicino al gol del pareggio rossonero. Al 43’ ci prova Zerbin dall’interno dell’area, ma la conclusione finisce larga alla sinistra di Coletta. Il primo tempo termina con la Pro Vercelli in vantaggio grazie alla rete di Comi.

Nella ripresa Monaco effettua subito un cambio: fuori l’ammonito Panariello, dentro De Vito. La Lucchese rientra in campo con cattiveria: al 2’ un grande Saro salva ancora su Bianchi, il più pericoloso dei rossoneri e ancora una volta ad un passo dal pareggio. Al 12’ altra clamorosa occasione per la Lucchese: sul tiro di Moreo interviene un miracoloso Auriletto che salva la porta della Pro Vercelli e mura il risultato sull’1-0. La Lucchese non concretizza, la Pro Vercelli non perdona: al 18’ Rolando si inventa una magia con un sinistro a giro dal limite dell’area all’incrocio dei pali. Prodezza e terzo gol in campionato per Rolando che porta i padroni di casa sul 2-0.

La Lucchese non molla e prova a rientrare in partita: al 30’ i rossoneri ci provano in rapida sequenza prima con Bitep poi con Benassi, ma le due conclusioni terminano sul fondo. Al 48′ la Lucchese riapre la gara con un gran gol del neo-entrato Signori, ma non c’è più tempo: la Pro Vercelli passa 2-1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.