Lopez alla vigilia del derby con la Pistoiese: “Dobbiamo rialzarci in fretta”

Il mister rossonero: "Dobbiamo fare punti e cercare di accorciare la classifica"

Urge una reazione immediata. Domani (29 novembre), alle 17,30, la Lucchese scenderà nuovamente in campo nel derby contro la Pistoiese. Una trasferta da non sbagliare: dopo le sconfitte con Giana Erminio e Albinoleffe (in cui la Lucchese è stata sotto 0-5), i rossoneri non possono più sbagliare.

Lucchese, non basta la reazione nel finale: l’Albinoleffe vince 5-4

Mister Lopez fa mea culpa: “Dopo la sconfitta di mercoledì ai ragazzi ho detto che bisogna rialzarci e farlo in fretta, qualcosa di buono lo abbiamo comunque fatto con una reazione che però è stata tardiva. Le altre tre partite le avevamo fatte bene. Ho sbagliato anche io nel fare la formazione: ho pensato di mettere due/tre ragazzi che venivano dal Covid e purtroppo abbiamo visto che non basta guarire, ti lascia molti strascichi e durano a lungo. Abbiamo fatto questa esperienza e l’abbiamo pagata cara: mi sono andato anche a rivedere altre cose, tipo il Genoa che contro il Napoli prese 6 gol, la Reggiana contro il Lecce che ne prese 7. Ma ho fatto queste scelte soprattutto per far risposare chi aveva giocato fino ad adesso. Abbiamo anche tre o quattro infortuni muscolari. Questa è la situazione, dobbiamo risolverla e andare avanti. La Lega ci fa giocare otto partite in un mese, ne prendiamo atto e cerchiamo di fare il meglio”.

La Lucchese cercherà la prima vittoria in campionato nel derby. Davanti una Pistoiese che arriva da tre ko consecutivi e il cambio di allenatore: “È una squadra in difficoltà – prosegue il mister -, però ha un organico importante a cominciare dai tre attaccanti. Noi cercheremo di batterla“.

Lopez, a 6 partite dalla sosta, fissa gli obiettivi: “Dobbiamo far punti, cercare di accorciare la classifica e stare lì sul pezzo. Non è facile perché non riusciamo a lavorare. L’obiettivo è quello di far punti poi a gennaio si aprirà il mercato e cercheremo di fare quello che ci serve”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.