Roberto Salvetti, lettera d’addio allo Sporting Massarosa Academy che si fonde con l’Atletico Qm 2015

L'ex presidente: "Serviva abbandonare i campanilismi". Collaborazione fra Massarosa 1925 e Lucca Calcio per Seconda e juniores

Roberto Salvetti saluta lo Sporting Massarosa Academy e si dedica alla nuova fusione fra Massarosa 1925 e Lucca Calcio che farà il campionato di Seconda Categoria e juniores. Nel frattempo anche lo Sporting Massarosa Academy si fonde con l’Atletico Qm 2015 per far nascare un ambizioso Academy Qm Massarosa.

Così l’ex presidente ha voluto salutare un pezzo di storia: “Dopo tanti anni alla guida di Sporting Massarosa Academy, penso sia giunto il momento di iniziare un nuovo percorso – dice-  Giunto ad una certa età e dopo aver speso molto del mio tempo ed innumerevoli energie per contribuire allo sport ed al sociale all’interno del comune di Massarosa, consentendo a generazioni di giovani calciatori di crescere in modo sano, sono arrivato alla conclusione che ci fosse il bisogno di qualcosa d’altro, per me e per Massarosa. Cosi dopo attenta riflessione insieme ad una società che per anni è stata un degno competitor abbiamo deciso di creare un nuovo gruppo di lavoro abbandonato il campanilismo che per anni vi è stato. Solo in questo modo può esserci la possibilità di sopravvivenza dello sport giovanile in questo comune dilaniato dalla carenza di fondi ed idee”.

“Permettetemi di ringraziare tutti i collaboratori che in questi anni hanno contribuito alla nascita e alla crescita di Sporting Massarosa Academy – prosegue – nessuno escluso, in particolare Benedetti, Ruberti e Antonelli, anche se devo una speciale menzione a mio figlio Federico Salvetti e Tommaso Losavio che in questi ultimi anni, per motivi miei personali, mi hanno supportato con tutto l’impegno e la dedizione possibile. Academy QM Massarosa, sarà per tanto un’unione di forze e risorse umane ed economiche che consentirà di avere più forza sul territorio del nostro comune. Un gruppo di lavoro congiunto tra elementi provenienti dalla nostra società sporting Massarosa Academy e dell’Atletico Qm 2015. Auspicandomi che anche le nostre forze politiche mettano da parte liti e contrapposizioni per il bene di tutta la comunità, sono convinto che la cittadinanza di Massarosa capirà questo mio gesto d’amore, che comunque mi è costato notti insonni”.

“Auguro al neopresidente Vittorio Ricci – prosegue – e a tutto il suo staff di riuscire a condividere senza contrapposizioni e fazioni interne questa nuova, splendida avventura, per il bene della collettività. Io mi dedicherò a quello che è stata la mia prima vita calcistica, facendomi tornare giovane e forte. Massarosa1925 sarà la rinascita e la crescita sportiva di una società che menziona quasi 100 anni di storia sportiva, che grazie alla fusione con Lucca Calcio, parteciperà al campionato juniores e al campionato di Seconda Categoria, sperando di poter tornare a buoni risultati come il Massarosa ha già avuto nel suo “glorioso” passato. Chi volesse avvicinarsi e contribuire in qualche modo a questo nuovo progetto, sarà il benvenuto. Grazie di cuore a tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.