Tau Calcio, trasferta a Montecatini col morale alto

Cristiani chiede continuità dopo il successo con la Cuoiopelli

La prima squadra del Tau Calcio Altopascio, dopo il bel risultato contro la Cuoiopelli, si prepara ad affrontare la trasferta contro la Valdinievole Montecatini.

“Non è facile preparare una partita del genere – commenta il mister amaranto, Pietro Cristiani – perché è una squadra dalle mille potenzialità. Il Montecatini, in Coppa, ci ha fatto male, sono stati più bravi di noi. Adesso i giochi sono del tutto aperti. La classifica non sta rendendo i giusti meriti ai nostri avversari che, nel frattempo, potrebbero aver cambiato la rosa e trovato una nuova organizzazione di gioco. È una situazione in stand-by: sappiamo che è una squadra molto equilibrata, che difende bene e che crea poco e che, soprattutto, non regala niente. Come sempre dobbiamo provarci fino in fondo”

La compagine amaranto, intanto, affronterà la trasferta con l’umore alto, forti di una bella vittoria e con la rosa al completo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.