Super Coletta, la Lucchese stende il Pontedera e centra la prima vittoria

Il derby si tinge di rossonero: decisiva l'autorete di Risaliti. Lopez: "Che sia l'inizio di un nuovo campionato"

Pontedera – Lucchese 0-1
PONTEDERA (3-5-2): Sarri; Ropolo (32′ st Stanzani), Risaliti, Matteucci; Milani (37′ st Faella), Catanese, Caponi, Benedetti (37′ st Vaccaro), Perretta, Magrassi, Tommasini. A disp.: Angeletti, Nicoli, Pretato, Bardini, Barba, Prunetti, Nero, Tersigni, Piana. All.: Maraia

LUCCHESE(3-5-2): Coletta; Papini (1′ st Solcia), De Vito, Dumancic; Panati, Caccetta (9′ st Ceesay), Meucci, Sbrissa, Adamoli; Nannelli, Bianchi (41′ st Molinaro). A disp.: Biggeri, Panariello, Lionetti, Cellamare, Signori, Bartolomei, Convitto, Fazzi, Forciniti. All.: Lopez

ARBITRO: Simone Tarcione di Perugia (Fratello e Iacovacci di Latina)

MARCATORE: 16′ pt aut. Risaliti

NOTE: Ammoniti: 4′ st Panati, 27′ st Coletta, 34′ st Milani. Al 50′ st espulso Panati per doppia ammonizione

Dopo 13 giornate la Lucchese festeggia la prima vittoria in campionato. I rossoneri, dopo un derby lottato e sofferto, espugnano lo stadio Mannucci di Pontedera per 1-0 con l’autogol fi Risaliti al 16′ del primo tempo. Protagonista assoluto dei primi tre punti stagionali è il portierone Jacopo Coletta, autore di una vera e propria partita clamorosa a suon di miracoli. Dopo tre ko consecutivi, la Lucchese di Lopez rialza la testa e sale a 6 punti. È iniziata la rimonta per la salvezza.

La cronaca

Dopo il ko di domenica (29 novembre) sul campo del Pistoia, la Lucchese torna nuovamente in campo per cercare di lasciarsi alle spalle le tre pesanti sconfitte consecutive. I rossoneri, a caccia di una reazione e delle prima vittoria in campionato, affrontano il Pontedera di Maraia in un altro derby – nel match valido per il recupero della decima giornata – dove sono in palio punti preziosi per la salvezza.

Lopez, nonostante il tour de force imposto alla squadra, è costretto a confermare la stessa formazione scesa in campo con la Pistoiese con un solo cambio obbligato: out lo squalificato Benassi, torna titolare dal 1′ minuto il centrocampista classe ’86 Cristian Caccetta. Dall’altra parte Maraia schiera un 3-5-2 con il tandem offensivo formato da Tommasini e Magrassi.

Inizio di gara un po’ in affanno per i rossoneri (oggi in maglia gialla), che soffrono le avanzate sulla destra dei padroni di casa. All’8’ doppia occasione per il Pontedera: prima ci prova Magrassi con una conclusione da fuori che termina ampiamente sopra la traversa, poco dopo il tiro deviato di Caponi finisce di poco fuori. All’11’ si vede la Lucchese: cross di Papini sulla destra per l’inserimento di Meucci, ma il suo tentativo al volo non centra lo specchio.

Al 15’ Pontedera ancora pericoloso: cross pericoloso di Caponi, la palla arriva sul secondo palo a Catanese che di testa spedisce clamorosamente fuori. Passa un minuto e la Lucchese passa in vantaggio: brutta palla persa da Matteucci che spalanca le porte al contropiede di Sbrissa, il centrocampista rossonero serve sulla destra Panati che crossa in mezzo all’area con Risaliti che insacca nella propria rete con una sfortunata deviazione. La squadra di Lopez spacca ka partita segnando proprio nel miglior momento dei padroni di casa. La partita si accende: al 22’ Coletta compie un grande intervento sul colpo di testa da corner di Risaliti.

Pressing del Pontedera: al 29’, dopo un incredibile batti e ribatti in area, la palla finisce fuori con la Lucchese che si salva. Al 30’ ci prova Tommasini: il tiro è centrale, nessun problema per Coletta. I padroni di casa continuano ad attaccare, ma la squadra di Lopez non concede grandi occasioni agli avversari. Al 46’ il Pontedera centra un paolo clamoroso con un tiro a botta sicura da pochi passi di Matteucci. Una Lucchese cinica e ben messa in campo- e un po’ fortunata – chiude il primo tempo in vantaggio per 1-0.

La Lucchese torna in campo nella ripresa con un cambio: fuori Papini, dentro Solcia. All’8’ grande azione personale sulla sinistra di Milani, che salta due uomini e incrocia con il mancino: Coletta devia in corner. All’11’ rossoneri vicini al raddoppio: Bianchi controlla in area, calcia bene a rete, ma un miracoloso Sarri salva il Pontedera. La Lucchese si difende bene e riparte in modo pericoloso: al 19’ il tiro da fuori all’angolino di Sbrissa viene respinto in calcio d’angolo. Al 20’ tripla occasione per il Pontedera: Coletta respinge (non benissimo) il tiro di Tomassini, sul tap-in arriva per primo Magrassi ma il numero uno rossonero respinge ancora e dice di no anche al terzo tentativo di Caponi. Sul successivo calcio d’angolo svetta Risaliti, ma un insuperabile Coletta blocca e tiene a galla i rossoneri.

Il Pontedera continua a spingere, ma il muro della Lucchese non crolla. In porta c’è un fenomeno: al 39’ la gran girata di testa di Tommasini sembra destinata a finire nel sette, ma un miracoloso Coletta vola e para anche questa. Al 32’ si rivede davanti la Lucchese: Nannelli passa in mezzo a due uomini e lascia partire un bel destro che viene respinto in corner da Sarri. Finale non adatto ai deboli di cuore: al 5′ e ultimo minuto di recupero la Lucchese resta in 10 per l’espulsione di Panati, autore di un fallo al limite dell’area. Triplice fischio dell’arbitro: la Lucchese espugna il Mannucci e centra la prima vittoria stagionale.

Dopo il 90′

Tutta la gioia di mister Lopez per i primi 3 punti: “Una vittoria bella, sudata e fortemente voluta. Questi ragazzi hanno sputato sangue, sofferto e tra mille avversità hanno ottenuto un risultato importante. Che sia l’inizio di un nuovo campionato per noi. Continuiamo a lavorare duro, ogni giorno, con lo stesso impegno di sempre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.