Lucchese, al Porta Elisa arriva la Pro Patria: tutto sull’avversaria

I bustocchi dividono il quinto posto della classifica con Juventus U23 e Alessandria

Domani (17 febbraio) la Lucchese si troverà ad affrontare alle 15 allo stadio Porta Elisa la Pro Patria di Ivan Javorcic, tra le grandi di questo girone.

I bustocchi dividono il quinto posto della classifica in coabitazione con Juventus U23 e Alessandria e con i loro 39 punti lamentano una lunghezza di ritardo dal Lecco, quarta forza del torneo. Nel turno scorso hanno stoppato sullo 0-0 al “Carlo Speroni” l’ex capolista Renate costretta a lasciare lo scettro al Como.

Rendimento

Arriva alla sfida di Lucca con 10 risultati utili consecutivi alle spalle, non perde dal 6 dicembre, 3-1 a Alessandria con la Juventus U23, poi ha collezionato 5 vittorie e altrettanti pareggi di cui 4 a reti bianche. Detiene due primati, quello del minor numero di sconfitte insieme alle prime tre della classe: Como, Renate e Pro Vercelli. La vera forza su cui ha costruito la stagione è l’impenetrabilità difensiva avendo subito solo 14 gol, solamente 3 nelle ultime 10 giornate. Ha vinto 10 volte e perso 9 segnando 23 gol.

Bilancio in trasferta

6 vittorie, 3 pareggi e altrettante sconfitte lontano da Busto. I tigrotti hanno perso a Meda con il Renate e con il Como sempre per 1-0 subendo il gol partita nella seconda frazione. La sconfitta di proporzioni maggiori è arrivata dalla Juventus U23 nell’unica gara in cui ha incassato due gol nel primo tempo, sono anche le uniche gare in cui è andata in svantaggio. 4 delle 6 affermazioni in trasferta sono arrivate nel primo tempo. Contro Pergolettese, Pontedera, Livorno e Pistoiese aveva chiuso in vantaggio il primo tempo. Solo i successi a Olbia e a Piacenza sono arrivati nella seconda frazione. In 7 delle 12 trasferte ha chiuso sullo 0-0 il primo tempo. Di misura si è imposta con Olbia, Pergolettese, Pontedera e Pistoiese. In Sardegna e a Pontedera si è imposto per 1-0, per 2-1 a Crema e a Pistoia. Con il risultato di 2-0 ha espugnato l’Ardenza di Livorno e a Piacenza l’11 novembre 2020 per 3-0 ha centrato il successo esterno di maggiori proporzioni. I tre pareggi a Carrara, Novara e con la Pro Vercelli si sono chiusi a reti inviolate. Ha distribuito alla stessa maniera le 12 reti realizzate tra primo e secondo tempo, così come ha diviso in ugual maniera i gol incassati 14 tra casa e fuori. 2 i gol subiti nella prima frazione nella gara con la Juventus U23 contro i 5 della ripresa.

Cifre

Sono 13 i bustocchi che hanno trovato la via del gol. In testa troviamo Sean Parker con 5 gol, 3 centri per Emmanuel Latte Lath, a quota 2 ci sono Luca Bertoni, Aristidi Kolaj, Davide Castelli e Giuseppe Le Noci, a quota 1 ci sono Lorenzo Saporetti, Manuel Lombardoni, Giovanni Fietta, Davide Ferri, Leonardo Galli, Riccardo Colombo e Giorgio Spizzichino. Ha usufruito di 4 massime punizioni sbagliando con Bertoni un rigore in casa del Renate, 2 i rigori contro di cui quello fallito da Rafia della Juventus U23 è finito in rete dopo aver colpito prima la traversa e poi il corpo del portiere bianco-blu Greco. Nicco e Javorcic sono stati allontanati per una volta dal terreno di gioco.

Volti nuovi

Un solo nuovo arrivo in questa sessione di mercato, il difensore Stefano Vaghi arrivato il 7 gennaio 2021 cresciuto nel settore giovanile dell’Inter è arrivato dalla Primavera della Sampdoria.

Arbitro

Filippo Giaccaglia di Jesi arbitrerà al “Porta Elisa” con la collaborazione dei molfettesi Mauro Dell’Olio e Fabio Pappagallo. Mauro Gangi di Enna è il quarto ufficiale. Il direttore di gara marchigiano arbitra per la seconda stagione in Lega Pro ma non ha precedenti con le due formazioni.

Precedenti

L’ultima sfida si disputò il 23 Marzo 2019 e vide il successo della Lucchese per 3-1 con gol di Bortolussi in avvio, pareggio di Le Noci dopo un’ora di gioco, nel finale doppietta di Zanini per l’affermazione rossonera. L’ultimo pareggio il 22 ottobre 2006 per 1-1. L’ultima vittoria dei tigrotti il 30 dicembre 1962, per un bilancio complessivo nei 28 precedenti di 11 successi della Lucchese, 9 pareggi e 8 affermazioni dei lombardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.