Quantcast

Lucchese in silenzio stampa fino al termine del campionato

Domenica i rossoneri si giocano la stagione nel delicato e fondamentale derby con il Livorno

Momento molo delicato in casa Lucchese. Dopo il pareggio con il Piacenza, i rossoneri domenica (11 aprile) al Porta Elisa ospiteranno il Livorno in un derby a dir poco fondamentale per accedere ai play-out. Ormai mancano solamente quattro giornate alla fine del campionato e la Lucchese al momento occupa il penultimo posto, insieme alla Pistoiese (che ha una partita in meno), con 27 punti. Il Livorno, ultimo in classifica, insegue con 24 punti, ma arriva alla partita dopo aver asfaltato 5-0 gli arancioni.

Lucchese, non basta il solito Bianchi: a Piacenza finisce 1-1

Per sperare nella salvezza, passando dai play-out, serve arrivare terzultimi: anche la penultima con ogni probabilità verrà retrocessa direttamente per la forbice.

In vista del delicatissimo derby la società rossonera ha annunciato un silenzio stampa che durerà fino al termine del campionato.

Questo il comunicato ufficiale del club: “La società Lucchese 1905, prendendo atto e consapevolezza del delicato momento sportivo, comunica l’irrevocabile decisione di indire il silenzio stampa dei tesserati fino al termine del campionato. In caso di necessità od esplicita richiesta, il presidente rossonero Bruno Russo rappresenta l’unica persona preposta a rilasciare dichiarazioni. Si richiede pertanto alla stampa, locale e non, di rispettare la volontà societaria con il massimo spirito di collaborazione, che sempre ha contraddistinto i media vicini ai colori rossoneri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.