Quantcast

Lucchese, al Porta Elisa il recupero con l’Imolese. Ceduto Eklu al Sudtirol

Pagliuca senza Papini e Zanchetta, che non hanno recuperato: "Qualunque partita, dopo una lunga sosta, nasconde insidie"

Si recupera domani (18 gennaio), dopo una lunga sosta, la sfida fra Imolese e Lucchese.

Alla vigilia parla il tecnico Guido Pagliuca: “La lunga sosta che abbiamo dovuto affrontare potrà rimescolare ulteriormente le carte in un girone che già era complesso e complicato. Cominciamo quindi il girone di ritorno con la consapevolezza nei nostri mezzi acquisita ogni giorno sul campo, ma anche con la certezza di dover lottare ad ogni partita per raggiungere il nostro obiettivo”.

“Grazie alla professionalità dei ragazzi – peosegue – abbiamo lavorato con dedizione per tutto il periodo di sosta, tenendo vivo l’impegno e l’entusiasmo del gruppo, che non è mai mancato. Arriviamo alla gara con l’Imolese con qualche defezione, come Papini e Zanchetta, che ancora non sono pronti, ma con le idee chiare sulla partita che dovremo fare. Ritmo e intensità saranno le chiavi per approcciare nel giusto modo questa gara. Qualunque partita, dopo una lunga sosta, nasconde insidie, ma dovremmo essere bravi ad elevare al massimo la competizione mentale sul nostro diretto avversario”.

“Ritroviamo anche il nostro pubblico – conclude il mister – che anche se condizionato dalle recenti norme in vigore, spero di vedere comunque numeroso e pronto a sostenere questi ragazzi per 90 minuti, come sempre. Inoltre dobbiamo essere consapevoli che Dollaro sarà al suo posto e non lo dobbiamo mai dimenticare”.

Non sarà della partita, né fa più parte della rosa rossonera Shaka Mawuli Eklu. Il giocatore classe ’98, uno dei migliori di questa parte di stagione, passa infatti al Sudtirol, nel girone A di serie C.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.