Monaco alla vigilia del derby: “Gara difficile, abbiamo tutto da perdere”

Assenti Panati e Gallon, il tecnico della Lucchese: "Mi aspetto un match ricco di agonismo e insidie"

“Abbiamo tutto da perdere, serve grande concentrazione”. La legge così mister Francesco Monaco la situazione alla vigilia del derby interno contro il Ghiviborgo, in programma domani (26 gennaio) alle 14,30.

“Abbiamo avuto una settimana un po’ travagliata – spiega – perché non siamo riusciti a recuperare alcuni giocatori. Panati non sarà della partita e Gallon speriamo possa tornare dalla prossima. Meucci e Lici invece sono recuperati”.

Sulla gara di domani, Monaco aggiunge: “Me l’aspetto tirata, ricca di agonismo e insidie. Il campo sarà pesante, ma sappiamo di avere le qualità per fare bene”.

Poi, sugli avversari: “Sono una buona squadra, hanno voglia di rivalsa, il campionato resta molto equilibrato”.

Domani la Lucchese potrebbe cambiare modulo: “Dipende anche dall’avversario, possiamo cambiare in corsa a seconda delle situazioni. L’attacco? Iadaresta deve essere servito di più dagli esterni, ci stiamo lavorando. Nannelli riposerà? Vedremo. Al di là dei singoli serve mantenere alta la soglia dell’attenzione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.