Ghiviborgo, Alessandro Remaschi nuovo presidente

L'ex amministratore guiderà la società nell'ambiziosa fase della nascita della squadra unica con il Valle del Serchio dalla serie D al giovanile

Nuovo presidente nella società sportiva del Ghiviborgo: è Alessandro Remaschi, attuale amministratore, che ha assunto la presidenza attraverso un percorso naturale di rotazione degli incarichi in base al criterio distintivo proprio delle società dilettantistiche di società partecipate ed aperte alle passioni sportive degli uomini e donne.

La società ringrazia i due precedenti presidenti Pieri e Nieri per l’impegno umano e il sacrificio profuso pieno di risultati sportivi rilevanti: la fusione, le vittorie dei campionati e la permanenza dopo cinque anni nella serie A del campionato dei dilettanti della D.

“In questa fase di transizione – afferma una nota della società – apertasi con l’approvazione da parte dei soci del nuovo progetto di costituzione di una unica società di Valle dalla D al settore giovanile che si concluderà con la fusione fra Ghiviborgo e Valle del Serchio e con altre società che riterranno di partecipare al percorso l’apporto di Alessandro con le sue competenze professionali nel campo del mondo economico con l’aggiunta della sua profonda passione sportiva e delle sue doti umane e sociali riconosciute da tutti sicuramente rappresentano per il GhiviBorgo un reale rafforzamento societario”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.