Quantcast

Seravezza, pari amaro contro l’ultima della classe

Non basta il rigore di Grassi per avere la meglio sul Corticella. Versiliesi sorpassati dal Ghiviborgo

Seravezza-Corticella 1-1
SERAVEZZA: Venè, Ferrante, Granaiola, Bortoletti, Bongiorni, Grassi, Podestà, Maccabruni, Bedini, Ferrante, Vanni. A disp.: Biagioni, Moussafi, Vannucci, Mancino, Saporiti, Kovloz, Bagnai, Luka, Fantini. All.: Vangioni

CORTICELLA: Costantino, Marchesi, Busi, Fort, Guidi, Tonelli, Salvaterra, Albonetti, Grazhdani, Ghini, Giannini. A disp.: Cinelli, Cosner, Bouabre, Monnolo, Pescatore, Vespignani, Parlanti, Benincasa, Girotti. All.: Benuzzi

ARBITRO: Di Mario di Ciampino (Tasciotti di Latina e Brizzi di Aprilia)

RETI: 11’pt rig.Grassi, 38’st Grazhdani

Brutto risultato interno per il Seravezza di Vangioni, che non va oltre il pari contro l’ultima della classe Corticella. Sembra tutto in discesa dopo soli 11 minuti con il calcio di rigore di Grassi che apre il risultato per i versiliesi, ma nel resto della partita la predominanza territoriale dei padroni di casa non porta a chiudere il risultato.

Nel finale è l’ex Ghiviborgo Grazhdani a segnare la rete del pareggio che, con tutta probabilità, non serve a nessuna delle due formazioni per evitare un finale di stagione ricco di insidie.

Nel frattempo in zona playout i versiliesi vengono sorpassati da un ritrovato Ghiviborgo, vittorioso in trasferta nell’anticipo con la Pro Livorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.