Tau Calcio, ok ai lavori di adeguamento e riqualificazione dello stadio in vista della serie D

La società dopo il voto in consiglio comiunale: "Un traguardo determinante che ci rende consapevoli del nostro potenziale sportivo, gestionale e progettuale"

La società Tau Calcio annuncia ufficialmente che stanno per iniziare i lavori di adeguamento allo stadio di Altopascio.

Ieri sera (23 giugno) il consiglio comunale di Altopascio ha votato all’unanimità gli interventi di riqualificazione che si dovranno svolgere sull’impianto sportivo prima dell’inizio della stagione 2022-23.

“Questo, per la società amaranto – è il commento da casa Tau – è un traguardo determinante, che ci rende ancora più consapevoli del nostro potenziale, sia sportivo sia gestionale e progettuale.  La società ci tiene a ringraziare il sindaco Sara D’Ambrosio, l’amministrazione comunale ed ogni consigliere che, ieri sera, ha contribuito, con il proprio voto, al raggiungimento di questo importante obiettivo. Un doveroso ringraziamento va rivolto all’assessore Francesco Mastromei, determinante e sempre presente sin dalla fase embrionale di questa operazione, che è stata densa di criticità progettuali e specificità tecniche da rispettare. La società non vede l’ora di festeggiare la riqualificazione dell’impianto insieme ai propri sostenitori ad inizio stagione”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.