Coppa Italia, al turno preliminare Fezzanese – Tau Calcio e Real Forte Querceta – Ghiviborgo

Il Seravezza entra in gioco la settimana successiva contro la vincente del derby. Per gli amaranto in caso di vittoria c'è il Sestri Levante

Il dipartimento interregionale ha reso noto il regolamento e il calendario della Coppa Italia serie D 2022/2023. La 22esima edizione prenderà il via alle 16 domenica (21 agosto) con le 37 sfide ad eliminazione diretta e un triangolare del turno preliminare per proseguire con il primo turnoorganizzato in gare uniche in programma domenica 28 agosto. Al turno preliminare è, allo stato, ammessa con riserva il Giarre, in virtù del Decreto del Tar Lazio numero 09540 dello scorso 9 agosto, salvo ogni ulteriore e successivo provvedimento in relazione al contenzioso giurisdizionale.

Al preliminare partecipano le 36 società neopromosse, le 7 retrocesse dalla Lega Pro, i 15 club vincenti i play Oiut 2021/2022 e salve con un distacco superiore agli 8 punti, le 17 società classificate al termine della scorsa stagione dal 12esimo all’undicesimo posto per i gironi a 18 sodalizi, dal 14esimo al 13esimo per quelli a 20 squadre, ed il Catania ammesso in sovrannumero. Il Cartigliano è stato ammesso direttamente al primo turno per la miglior posizione nella classifica della Coppa Disciplina.

Al primo turno, composto da 64 gare ad eliminazione diretta, partecipano le 38 società vincenti il preliminare ed i 90 club aventi diritto.

Variata di poco la formula della competizione con l’introduzione di un triangolare nel preliminare. Confermato il format delle gare uniche per tutti gli altri turni della Coppa Italia. In tutti i casi saranno i rigori a decidere gli incontri che termineranno in parità alla fine dei tempi regolamentari compresa la finale.

Nel turno preliminare gli accoppiamenti delle lucchesi sono Fezzanese – Tau Calcio e Real Forte Querceta – Ghiviborgo. In caso di vittoria il Tau affronterà il Sestri Levante ad Altopascio. La vincente dell’altro confronto giocherà con il Seravezza, l’una formazione delle ‘nostre’ che passa direttamente al primo turno.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.