Menu
RSS

Hockey, Cgc in semifinale. Forte dei Marmi in extremis a gara 3

comunicato coccoLodi e Viareggio sono già in semifinale grazie alle vittorie per 10 a 3 e 5 a 2 contro rispettivamente Monza e Bassano. Solo al gong finale, la B&B Service Forte dei Marmi riesce a superare un arcigno Valdagno.
Con quattro gol di Giulio Cocco, l’Amatori Lodi si qualifica alla semifinale mangiando in un sol boccone il Team Service Car Monza che è riuscito a tenere testa ai Campioni d’Italia in carica, solo nei primi minuti col gol iniziale di Zucchetti. Poi si sono scatenate le bocche di fuoco lombarde con i bomber della Nazionale: Cocco, Malagoli, Verona e Illuzzi (2) con il gol finale di Pinto. Per Monza in gol anche Batista e Camporese. Il giovane Monz a esce a testa alta dopo un rush finale di Stagione regolare di primo livello.

Porta a casa la Semifinale anche la Gds Impianti Viareggio: equilibrato il primo tempo con un gol a testa di Julia e Costa. Lo strappo decisivo arriva dalla stecca dell’asso Ventura con due gol d’esperienza al 9’ ed al 15’. Sul 3 a 1 Viareggio manovra meglio, ma Julia a 4 dalla fine riapre per un attimo il quarto, ma subito dopo la doppietta di Mirko Bertolucci (di cui uno su tiro diretto) regala al CGC la Semifinale proprio contro il Lodi. Inizio Martedì prossimo con la prima gara a Viareggio.
Un arcigno Admiral Valdagno sfiora l’impresa di approdare alle semifinali. Un sogno che accarezza per 48 minuti e 52 secondi grazie al gol in avvio di Emiliano Romero. I vicentini riescono con le grandi parate di Cunegatti a rimanere ancorati sull’esile vantaggio di 1 a 0 per oltre 46 minuti, sfiorando più volte il secondo gol. Nel secondo tempo il leit-motiv non cambia: Forte bloccato da Cunegatti e da imprecisioni sottorete. Quando sembra tutto perso per il Forte, arriva il 15' fallo valdagnese a 70 secondi dalla fine. Pagnini riesce a superare Cunegatti, e nell’ultimo disperato tiro Motaran riesce a trafiggere di nuovo la rete avversaria da 30 metri, mandando in estasi il pubblico del PalaForte per il definitivo 2 a 1. Sarà gara 3 che si giocherà sabato alle 20,45 sempre al PalaForte.
Anche il FaiZanè Lanaro Breganze si qualifica alla semifinale scudetto 2017-2018 nel posticipo. I rossoneri di Diego Mir superano il Follonica per 8 a 1, in una gara mai messa in discussione. Sin dal terzo minuto, i vicentini hanno messo subito la partita nel proprio binario spronati da Platero. Cacau e poi Ambrosio fissano il 3 a 0 nell’intervallo con la squadra di Enrico Mariotti che riesce a rispondere ma non riesce a superare un attento Sgaria. In avvio della ripresa lo strappo decisivo con altri due gol di Ambrosio (tripletta per lui) per il parziale di 5 a 0. Follonica colpisce un palo ed una traversa in una serata mai decollata, mentre Cacau e Dal Santo fissano il 7 a 0 a metà del secondo tempo. Pagnini realizza l’unico gol dei bian coblu su rigore ed il giovane Costenaro fissa l’8-1 finale. Breganze aspetta l’avversario che scaturirà dalla gara 3 di sabato sera tra Forte dei Marmi e Valdagno. Follonica si consola con un'ottima seconda parte di stagione, il sesto posto, la conquista della Coppa Italia ed il sicuro accesso all'Eurolega 2018-2019.

Ultima modifica ilMercoledì, 11 Aprile 2018 22:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter