Menu
RSS

Lucchese femminile, arriva un'altra sconfitta con il S. Paolo

Acf Lucchese Femminile 2017 8San Paolo – Lucchese Femminille 4 – 2
SAN PAOLO: Gabrielli, Baschieri, Gandolfi, Maccaferri, Boumlik, Guidi, Incerti, Balestri, Bergamini, Maiola, Isernia. All. Guglielmi.
LUCCHESE FEMMINILE: Marinai, Barsotti, Martini, Buratti, Mariotti (Bruno), Bimbi, Bonelli, Giorgetti, Panepinto, Acciari, Vergaro. All. Bruno.
Arbitro: Cerini di Lodi.
Reti: 16’ e 26’ Bergamini, 48’ Bruno, 60’ (rig.) Maiola, 70’ Dotto, 78’ Bimbi.

Ancora un’amara sconfitta per 4 a 2 per la Lucchese Femminile che torna dalla trasferta di Modena contro il San Paolo con una battuta d’arresto inaspettata. La formazione rossonera nel primo tempo va sotto di due gol grazie alla doppietta di Bergamini. Due reti frutto di altrettante disattenzioni difensive. Nonostante questo però la reazione è veemente e la Lucchese non riesce ad incidere come dovrebbe. Nella ripresa Bruno prendere il posto di Mariotti. E proprio il mister-giocatore accorcia le distanze con un bel tiro da fuori area. Le padrone di casa però ristabiliscono le distanze grazie ad un calcio di rigore concesso generosamente dall’arbitro e trasformato da Maiola. Poco prima della mezz’ora arriva il quarto gol di Dotto. La Lucchese però non si arrende e continua ad attaccare. Bella la rete realizzata da Bimbi. Peccato anche per la traversa colpita da Giorgetti, che poteva realizzare così anche il terzo gol. Si torna a casa purtroppo con una sconfitta che brucia per come è maturata, ma che ancora una volta ha confermato il vero valore di questa squadra, che con il lavoro settimanale e maggior attenzione a certi errori può far bene.
“Siamo molto dispiaciuti – ha commentato il presidente Luca Pugliesi – perché non meritavamo di perdere. Abbiamo giocato una buona gara contro un avversario che ci ha messo in difficoltà. Purtroppo abbiamo pagato a caro prezzo delle nostre disattenzioni, ma nonostante questo siamo riusciti a rimanere in partita e ad accorciare le distanze per ben due volte. Un vero peccato per come è maturata questa battuta d’arresto perché non la meritavamo assolutamente”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter