Logo
Stampa questa pagina

Bama Altopascio, al Palabridge arriva il San Vincenzo

meucci e cappa in azione difensivaBama di scena al Palabridge di Ponte Buggianese domenica pomeriggio alle 18 in un match da prendere assolutamente con le molle. I rosablu riceveranno la visita del San Vincenzo, a quota 4 in classifica. Non ingannino assolutamente gli attuali punti in graduatoria perché gli avversari neo-promossi dispongono di un roster di ottimo livello, che, una volta pagato lo scotto dell'impatto, risalirà sicuramente in classifica ciò va aggiunto che se il Bama, è la storia recente che parla, non scende in campo con la bava alla bocca può fare figure barbine anche contro una squadra amatoriale. Coach Mori può contare su un team di qualità, esperienza e spessore.

A partire dal tiratore Andrew Gabellieri, anni in serie B a Rovereto, Rimini e Piombino. Il centro Marmugi, con presenza anche in serie A con Siena, senza contare Giulianova, Sarno, Firenze e Piombino. Franceschini idem, un 2,06 che per anni ha militato in serie B a Piombino. In più i pretoriani Agostini e Innocenti, con l'aggiunta di Bini, ala dal tiro al fulmicotone, e gli ottimi giovani tra i quali spicca, nomen omen, Giovani. A condire il tutto la conduzione tecnica affidata, appunto, a Mori, coach dall'esperienza sconfinata in queste categorie. Il Bama dovrà quindi scendere sul parquet come se i punti in classifica fossero 0 e non 10 perché altrimenti andrebbe incontro ad una debacle annunciata. Inutile negare che il blitz a Livorno con Don Bosco, senza De Falco e in un ambiente molto caldo, ha instillato fiducia nelle menti altopascesi ma ogni match fa storia a sé.
Tanto per gradire solita settimana travagliata in casa rosablu, con De Falco in lento recupero, la cui presenza in campo verrà valutata last minute e, per la serie "non facciamoci mancare nulla", sindrome influenzale per coach Novelli e per l'assistente Giuntoli. Insomma "niente di nuovo sul fronte occidentale", il libro best seller di Erich Maria Remarque docet. Ci sarà assoluto bisogno del calore dei tifosi rosablu, sempre più numerosi nelle ultime gare. Arbitreranno Lupi e Luppichini.

Developed by Note.it.