Menu
RSS

Gesam Gas allunga la striscia: vittoria a Empoli

Schermata 01 2458490 alle 20.18.58Use Empoli Rosa – Gesam Gas e Luce Lucca 62-76 (14-17, 33-43, 45-59)
USE ROSA: Madonna 4, Pochobradska 15, Brunelli 6, Huland 8, Mathias 14, Rosellini, Calamai 10, Chiabotto ne, Francalanci ne, Manetti ne, Narviciute 5, Lucchesini. All.: Cioni
GESAM GAS: Vaughn 19, Graves 13, Ravelli 9, Treffers 12, Gatti 13, Orazzo 9, Reggiani, Ngo Ndjock 1, Cibeca ne, Salvestrini ne. All.: Serventi

Schermata 01 2458490 alle 20.18.47La Gesam Gas allunga la striscia andando a vincere sul parquet di Empoli e bissando così il successo dell’open day di campionato. Partita meno facile di quello che si può pensare con una partenza punto a punto e un tentativo delle biancorosse di allungare che sempre portare i suoi frutti a metà tempo e poi alla fine del terzo quarto, con un rassicurante +14. Ma le empolesi non mollano e l’ultimo tempino cercano in tutti i modi di accorciare il gap, arrivando fino al -9 a meno di un minuto da giocare. Sangue freddo e precisione dai liberi permettono a Lucca di recuperare il margine e conquistare i due punti per iniziare al meglio il 2019.
In una palestra Lazzeri da tutto esaurito si affrontano nel secondo derby stagionale la Use Basket Empoli e la Gesam Gas & Luce Le Mura Lucca.
Lucca parte subito forte con Graves e Gatti per il 0-7 dopo meno di un minuto e mezzo. Empoli prova a rispondere con Huland ma il predominio lucchese a rimbalzo è netto e a metà quarto il risultato è 4-12.
A 3 dal termine arriva la reazione delle ragazze di casa ma il parziale del quarto premia Lucca 14-17. Nel secondo quarto la partita si fa intensa e dopo 2.37 di secondo quarto gli arbitri hanno già sanzionato 7 falli (4 Empoli 3 Lucca), il punteggio è in equilibrio con le biancorosse in divisa da trasferta che sprecano ai liberi e le padrone di casa che trovano la retina dai 6.75. A 3.56 dall'intervallo lungo è 29-31.
Il pareggio arriva coi liberi di Calamai a quota 31 ma Empoli spreca e Treffers con un canestro in contropiede dà il via ad un parziale di 0-7 che obbliga Cioni al time-out a 1.32 dal riposo.
Col coast to coast di Orazzo arriva il massimo vantaggio (31-40) prima che Madonna dalla lunetta ci metta una toppa. Ma Ravelli è ispirata e con la terza tripla del suo primo tempo fissa il punteggio di metà partita a 33-43. L'intensità non cala alla ripresa nonostante Empoli cominci a zona. Sono proprio le padrone di casa ad iniziare meglio con un parziale di 4-0 (37-43 a 7.52) che costringe Serventi al time-out.
A rompere un digiuno di oltre 4 minuti è Vaughn (37-45) ma l'attacco lucchese colleziona troppe palle perse e Empoli ci può provare ma è imprecisa dalla distanza.
Dietro ai canestri di Vaughn arrivano quindi la tripla di Orazzo e un libero di Treffers per il nuovo +10 (41-51). Il parziale lucchese si spinge fino al 41-55 a 1.43 da fine quarto ma Mathias con due liberi ridà fiato alla Use. Stappata la zona di coach Cioni si apre il divario (43-59). Un canestro di Narviciute fissa il punteggio di fine quarto a 45-59.
Lucca gioca con pazienza e la palla finisce con continuità nel pitturato ma non capitalizza per la pessima serata ai liberi (18 su 33) ed Empoli trova la forza per riportarsi sotto di 9 lunghezze (54-63) a 6.28 dalla sirena.
Calamai a 4.26 segna il -8 Empoli ma è l'ultimo acuto perché Graves conquista un fondamentale rimbalzo offensivo e realizza subendo il fallo. A 1.46 Lucca comanda 60-71.
Lucca vince con merito un derby intenso il tabellone è 62-76.
Il commento. A fine partita è soddisfatto coach Serventi: "E' stata la classica partita dopo la sosta natalizia, abbiamo fatto una buona gara - afferma -. La tememavo molto perché secondo me Empoli è una buona squadra e non merita la classifica che ha, dispone di buone giocatrici, con buone mani capaci di fare canestro. Grandissimi i nostri tifosi che sono venuti in massa da Lucca e ci hanno sostenuto per 40 minuti. Tornando alla partita, ogni tanto ci facciamo male da soli, in altre occasioni sono state le palle perse stasera sono stati i tiri liberi, prendo comunque di buono che abbiamo vinto su campo caldo e che nel momento più delicato, quando ci hanno ripreso, siamo riusciti a chiudere il quarto +10. Anche stasera mi sento di fare i complimenti alle mie ragazze per la quarta vittoria consecutiva”.

Ultima modifica ilDomenica, 06 Gennaio 2019 20:24

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter