Menu
RSS

Pistoiese al Porta Elisa, tutto sull'avversaria

lucchesepistoieseLucchese, tutto sull'avversaria Pistoiese.
Le ultime due vittorie consecutive al Melani nei confronti di Arzachena alla vigilia di Natale e quella con la Pro Patria prima di capodanno, hanno consentito alla Pistoiese di compiere un bel balzo in avanti raggiungendo quota 17 in classifica. Gli arancioni ora occupano il quintultimo posto in compagnia dell’Albissola con lo scontro diretto a proprio favore.

Allenatore
L’ex tecnico della Lucchese, Paolo Indiani è stato sollevato dall’incarico dopo la sconfitta casalinga ad opera del Novara per 2-0. La seconda esperienza del tecnico di Certaldo alla guida della Pistoiese si è conclusa con l’unica vittoria centrata a Chiavari con l’Albissola, con uno score complessivo di 4 sconfitte e due pareggi. Dal 23 ottobre 2018 sulla panchina arancione si siede Antonio Asta, il quale per la prima volta guida una squadra da subentrato. Nelle ultime tre stagioni, è sempre stato sostituito. L’ex cuore granata ha iniziato a muovere i primi passi da tecnico proprio al settore giovanile del Torino. Un esperienza durata sette anni, passando dagli Allievi regionali fino alla Primavera guidata fino al 2012. L’anno successivo diventa l’allenatore del Monza, ai brianzoli viene inflitta una penalizzazione di 6 punti, senza i quali avrebbe vinto il campionato, arriva fino alla finale playoff perdendo con il Venezia. L’avventura alla guida del Monza continua anche nel campionato successivo. Nel giugno del 2014 diventa l’allenatore del Bassano Virtus dove nella finale playoff è sconfitto dal Como. Nel campionato 2015-16 diventa il tecnico del Lecce ma la sua permanenza sulla panchina salentina termina il 12 ottobre 2015. Torna ad allenare al Nord, guida la Feralpisalò fino all’esonero del 7 febbraio 2017. Nel campionato scorso assume le redini del Teramo, ma il 22 gennaio 2018 il suo operato giunge al capolinea.

Rendimento
Con l’avvento di Asta, la Pistoiese ha raccolto 12 punti con una media di 1.09 a partita. La squadra è andata a strappi, nelle prime 4 giornate con la nuova conduzione, Luperini e soci hanno raccolto 6 punti, poi un passaggio a vuoto nelle 4 successive sono arrivate altrettante sconfitte e infine 2 vittorie interne ed una sconfitta fuori nelle ultime 3 gare.

Bilancio in trasferta
Quello della Pistoiese lontano dal Melani è insieme all’Albissola è il secondo peggior rendimento del campionato. 6 i punti racimolati fuori casa con un bilancio di 1 vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte, ricordiamo che la Pistoiese deve recuperare fuori casa le gare di Chiavari con l’Entella e di Siena. Le quattro sconfitte sono state tutte di misura, in casa della Pro Patria, a Carrara e a Arezzo per 2-1. Solo quella di Carrara del 9 dicembre 2018 è stata una sconfitta subita in rimonta. Nelle battute finale sono maturate le ultime due sconfitte consecutive quella di Vercelli nei minuti di recupero, quella a Arezzo a 4 dal termine e sempre nei minuti conclusivi aveva incassato 2 reti al Garilli con la Pro Piacenza. Per 6 volte fuori casa ha chiuso in parità la prima frazione e in 3 occasioni ha portato a casa il risultato. L’unica gara in cui non ha subito gol e non è riuscito a farlo è stata quella dell’ 11 novembre giocata a Cuneo. In occasione dei due pareggi in casa del Pro Piacenza e a Olbia, si era portata in vantaggio per prima, l’unica gara che ha visto gli arancioni chiudere la prima frazione in vantaggio è stata quella che è valsa l’unico successo esterno, il 17 ottobre a Chiavari con l’Albissola per 3-1. Nelle ultime 3 trasferte è sempre uscita battuta.

Cifre
Dei complessivi 10 gol realizzati in trasferta, nei primi 45 minuti la Pistoiese è andata in gol 4 volte, subendo altrettante reti. Il triplo di reti sono state incassate nella seconda frazione. Complessivamente sono 21 i gol realizzato, capocannoniere è Gregorio Luperini con 5 centri, a quota 4 troviamo Emanuele Rovini e Iacopo Fanucchi, 2 centri per Emmanuel Latte Lath, Riccardo Forte e Hamza El Kaouakibi, una rete è stata segnata da Leandro Vitiello e Marco Cellini. Si è vista assegnare un solo rigore a favore, trasformato da Luperini in casa con il Piacenza, ha avuto 3 rigori contro di cui uno nella stessa gara con il Piacenza parato da Meli a Romero. Alberto Dossena e Zach Muscat sono i due giocatori fino ad ora espulsi.

Volti nuovi
Con la formula del prestito, sono stati annunciati gli arrivi dell’attaccante Alessandro Piu e del centrocampista lucchese Tommaso Fantacci dall’Empoli, entrambi i calciatori hanno indossato nella prima parte di stagione la maglia del Carpi. Contemporaneamente il portiere Lorenzo Crisanto è tornato alla Roma sua società d’appartenenza.

Arbitro
La partita del Porta Elisa è stata affidata al signor Marco Acanfora di Castellammare di Stabia con gli assistenti Francesco Rizzato di Roma 2 e Claudio Barone di Roma 1. Non ha precedenti con la Pistoiese, arbitra invece per la terza volta la Lucchese avendola diretta sempre contro il Cuneo. Il primo precedente è relativo al 4 ottobre 2017 con successo in Piemonte per 3-0 con la doppietta di De Vena e la rete conclusiva di Merlonghi. In questa stagione ha arbitrato la gara che è andata in scena a Lucca il 7 ottobre 2018 terminata sull’1-1, con vantaggio rossonero di De Feo e risposta di Said a metà ripresa.

Precedenti
Sono 30 i precedenti a Lucca. 12 successi dei rossoneri, 14 pareggi e 4 vittorie della Pistoiese. Nella passata stagione la gara in programma il 3 marzo 2018 venne rinviata per campo impraticabile e venne disputata il 3 aprile e si chiude sull’1-1 con rete all’alba della sfida ad opera di Buratto per la Lucchese e il pari al fotofinish degli arancioni con Luperini. L’ultima vittoria della Lucchese è arrivata il 27 novembre 2016 per 2-0 con reti di Forte in apertura di confronto e di Terrani in avvio di ripresa gara nella quale De Feo per i rossoneri e Neuton per la Pistoiese dopo mezz’ora furono espulsi per reciproche scorrettezze. L’ultimo successo della Pistoiese arrivò il 16 novembre 2014 vantaggio rossonero con Lo Sicco, pareggio ospite con Romeo e successo arancione con Mungo in pieno recupero, gara nella quale la Lucchese giocò gli ultimi 20 minuti in 10 per l’espulsione di Risaliti.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter