Menu
RSS

Eccellenza: ko Vorno, Castelnuovo e Camaiore

camaiore2018Tre ko per le formazioni lucchesi di Eccellenza in una giornata da dimenticare. Cade il Vorno dopo l'exploit con il Grosseto contro l'altra protagonista del torneo, il Vorno. Ko in casa per il Camaiore con la Cuoiopelli, cade anche il Castelnuovo sul campo della capolista Grosseto.

Camaiore-Cuoiopelli 0-1
CAMAIORE: Barsottini, Contipelli (32'st Bordini), Bugliani, Seghi (25'st Taraj), Bertoli, Mitrotti, Mariani F., D'Antongiovanni, Nardini (16'st D'Alessandro), Viola (16'st Barbetti), Mancini. A disp.: Pardini A., Frusteri, Dalle Luche, Morelli, Crovi. All.: Pieri
CUOIOPELLI: Grasso, Battistoni, Bellemo, Mancini L., Botrini, Francesconi, Paolicchi, Ferretti, Tempesti (26'st Morelli), Mengali, Ghelardoni. A disp.: Morini, Benelli, Caciagli, De Luca, Nidiaci, Orsi. All.: Cipolli
ARBITRO: Majrani di Firenze (Pinelli di Carrara e Corsini di Livorno)
RETI: 13'st Mengali
NOTE: Ammoniti Paolicchi, Ghelardoni, Mitrotti, Battistoni, Tempesti, D'Antongiovanni. Espulso al 46'st Taraj
Con una prova da squadra matura la Cuoiopelli vince a Camaiore, dimostrando forza, compattezza e facendo fronte alle molte assenze con un atteggiamento da grande squadra. All'appello tra infortunati, influenzati e squalificati mancano Rossi, Benvenuti, Niccolai, Mancini e Raffaelli. Ma le defezioni anziché diventare un alibi, hanno generato nella squadra di Cipolli una grande compattezza. Il tema si è evidenziato nelle prime battute Camaiore raccolto pronto a sfruttare le ripartenze, Cuoio che ha mantenuto in mano il gioco ma senza eccedere nella frenesia di trovare la via del gol. Il gol partita in avvio di ripresa, cross morbido di Paolicchi raccolto da Paolicchi sul versante opposto e chiuso il gol dal sinistro di Mengali, il cui inizio di nuovo anno si dimostra particolarmente propizio, 4 reti nei primi 3 confronti del 2019 e 10 gol in stagione. I ragazzi di Cipolli hanno neutralizzato bene il ritorno dei padroni di casa i quali non sono mai riusciti ad impensierire Grasso, mentre il collega Barsottini era chiamato agli straordinari da un tentativo di Ghelardoni. Tra le note liete di giornata l'esordio del giovane Ferretti classe 2000 proveniente dalla Lucchese e il debutto stagionale di Lorenzo Morelli reduce da un lungo infortunio, e sulla via del recupero completo.

Fucecchio-Vorno 2-0
FUCECCHIO: Del Bino, Intreccialagli (18'st Papa), Menichetti, Mazzanti, Sabatini, Pinto, Cenci (29'st Dini), Fioravanti, Borgioli (35'st Kazazi), Guarisa (23'st Rovai), Sciapi. A disp.: Doveri, Tani, Rigirozzo, Malanchi, Mangiantini. All.: Targetti
VORNO: Angeli, Lencioni (1'st Haoudi), Degl'Innocenti (14'st Bertini), Carusio, Dell'Orfanello (1'st Del Ry), Riccomini, Battaglia (1'st Aufiero), Brondi (27'st Catania), Taddeucci, Granucci, Antoni. A disp.: Brocchini, Frugoli, Coselli, Tabarrani. All.: Cardella
ARBITRO: Mazzoni di Prato (Scanu del Valdarno e Onorati di Carrara)
RETI: 1'pt Cenci, 3'pt Borgioli
NOTE: Ammoniti Taddeucci, Brondi, Riccomini. Espulso Riccomini al 3'st

Grosseto-Castelnuovo 2-0
GROSSETO: Nunziatini; Cantore (43’ st Bianchi), Gorelli, Ciolli, Sabatini; Zagaglioni (15’ st Camilli), Fratini (32’ st Luci), Cretella, Boccardi (38’ st Pierangioli); Vanni, Andreotti (10’ st Molinari). A disp.: Cipolloni, Lepri, Pizzuto, Del Nero. All. Magrini.
CASTELNUOVO GARFAGNANA: Leon, Giusti (33’ st Marchetti), Inglese, Ceciarini, Leshi, Pieroni, Filippi, Cecchini, Martinelli (15’ st Durodola), Gori, El Hadoui. A disp.: Levrini, Da Prato, Turri, Micchi, Bachini, Micchi L., Bosi. All. Contadini.
ARBITRO: Ravara del Valdarno ( La Rosa e Orsimari di Firenze)
RETI:  11’ st Boccardi, 30’ st Vanni.
NOTE: Angoli: 3-3. Recupero 1° tempo 0’, 2° tempo 5’.
Il Castelnuovo esce sconfitto dallo Zecchin di Groisseto, disputando una buona gara al cospetto di un avversario che era costretto a vincere per cercar di porre fine alla crisi. La squadra di Contadini ha cercato di ribatte colpo su colpo. Il Grosseto cerca di sbloccarla in maniera immediata mandando al tiro Zagaglioni con sfera sopra la traversa e con Vanni la cui incornata su centro di Fratini sfiora l’angolo alto. Dopo un tentativo da distanza considerevole di Gorelli senza esito, si affaccia anche la formazione garfagnina intorno al quarto d’ora di gioco con Filippi che obbliga Nunziatini alla ribattuta su calcio da fermo. Subito dopo pregevole il gesto tecnico di Martinelli, assorbito dal portiere locale, sottolineato dall’applauso del pubblico. A metà della prima parte Leon è bravo a neutralizzare la conclusione di Vanni innescato dalla sponda di Cretella, . A 8 dalla pausa grande chance per gli ospiti per passare in vantaggio, Nunizatini non trattiene un tiro di El Hadoui raccoglie Martinelli che spedisce di poco sul fondo. La seconda frazione è inaugurata dalla conclusione a lato di Andreotti. Al quarto d’ora della ripresa il Grosseto passa. Zagaglioni pesca Cretella in area il quale suggerisce per Boccardi per il vantaggio grossetano. Dopo aver costretto Nunziatini ad una respinta di pugno su palla inattiva, il Castelnuovo capitola nuovamente ad un quarto d’ora dalla fine con il tocco vincente dell’ex viareggino Vanni che anticipa i titoli di coda. Fino alla fine prova il Castelnuovo a riaprile la gara ma Cantore e Nunziatini sbrogliano una situazione in piena area.

Ultima modifica ilDomenica, 20 Gennaio 2019 23:08

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter