Menu
RSS

Obbedio: “Se non ci staccano la spina Lucchese salva”

e30b0ba5 c8d0 455b 939f bde49f2733de"Se non ci staccano la spina noi ci salviamo". A dirlo è il ds della Lucchese Antonio Obbedio, mentre lascia la sala stampa al termine di un prepartita convulso e un match vinto sul campo ma contrassegnato dai malumori dei tifosi. "Nessuno della squadra - chiarisce - verrà più a parlare nel post gara, fino a quando non ci saranno dei chiarimenti da parte della società. La situazione? Posso dire che io ed il mister siamo stati autorizzari dal direttore generale Tommasi, a fare mercato, a partire da domani. Dobbiamo pensare prima di tutto al secondo portiere, visto che Aiolfi si è infortunato. Di Masi? Ci abbiamo pensato, il suo problema è che si tratta di un over. Il mercato di gennaio è fatto soprattutto di scambi, manderemo anche qualcuno a giocare di più. Devo fare nuovamente i complimenti ai ragazzi, che si sono concentrati soltanto sulla partita, contro una squadra importante. L'emblema di questa squadra è Bernardini, che ha fatto una crescita importantissima. Le altre priorità sono un difensore e qualcosa davanti, a seconda delle partenze. Jovanovic? E' tra quelli che giocano meno, potrebbe partire". Poi, sulla vicenda fidejussione: "Non è semplice andare in campo quando qualcuno, come l'avvocato Calcagno di Assocalciatori, parla prima delle partite chiedendo l'esclusione dal campionato anche della Lucchese". 

1aced8e8 86c9 4e48 bf5f 534ba9189119Non nasconde la tensione nemmeno mister Giancarlo Favarin: "E' stata una grande partita, contro una squadra difficile, molto compatta. I ragazzi ci hanno messo grande cuore, vincendo con merito: non era facile in una situazione come questa. Il significato di questa vittoria? Oggi valeva triplo, a partire dalla classifica, fino al morale". Poi, sull'equilibrio generale: "Non prendiamo gol da due partite, stiamo trovando equilibrio anche grazie all'inserimento di Bernardini, che è stato a lungo ad attendere il suo turno. L'aria che tira fuori? Abbiamo cercato di isolarci per pensare soltanto alla partita. Questi ragazzi continuano a dare il massimo. Con molta umilità ci possiamo togliere soddisfazioni sportive importanti".

Paolo Lazzari

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter