Menu
RSS

Torna sul parquet a 60 anni: tutti in piedi per Odo

odo2Una grande serata di sport in un palazzetto gremito pe rendere omaggio a un grande uomo del basket lucchese, Dino Petri, che per i suoi 60 anni ha voluto calcare per l'ultima volta il parquet del Palatagliate con l'intenzione di mettere anche un canestro, sigillando così la sua carriera cestistica.
L'occasione è stata una partita del calendario di promozione tra gli Skywalkers e la Blukart di San Miniato. Dino Petri, per tutti Odo è stato tesserato per gli Skywalkers, i veri promotori ed organizzatori di questa gran bella festa, gli hanno dato la loro maglia granata con su il numero 19 e lo hanno letteralmente catapultato in campo.

Dino è uomo che non si tira indietro, ha affrontato il campo con tutta la determinazione necessaria, ha sbracciato, si è fatto vedere e l'assist giusto è arrivato, uno spostamento laterale, una finta e la palla finisce nel cesto.
Al termine della serata il numerosissimo pubblico lo ha acclamato a gran voce, gli assessori Bove e Ragghianti gli hanno voluto dedicare due parole e anche il Cmb, nella persona di Luigi Pracchia, ha voluto rendere omaggio all'amico e compagno di tante avventure Dino Petri, consegnandogli una targa ricordo con questa motivazione: "A Odo: che ha condiviso con molti di noi un cammino lungo e faticoso che ci ha portati oggi a questa bella realtà del basket lucchese. Di Lui vogliamo ricordare le gesta da giocatore, il suo spirito e l’intraprendenza che lo ha portato a fondare la prima importante realtà cestistica a Lucca, il suo impegno nel sociale e la grande disponibilità a mettersi al servizio delle migliori cause. Grazie Dino".

Il canestro di 'Odo' (video da Facebook)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter