Logo
Stampa questa pagina

Successo per l'open day delle Nuove Pantere. Il sogno è il campo omologato per la A2

OPEN DAY 11052019Mentre le Nuove Pantere continuano a ritmo serrato sui campi in regione e fuori regione, a Carraia si è tenuto un bellissimo evento di sport con l'open day aperto a tutte le ragazze ed i ragazzi che volevano provare a giocare a baseball e softball organizzato dalle Nuove Pantere.
La società ha schierato in campo alcuni dei migliori allenatori della società: Alessia Ambrogi e Josè Riscart (tre medaglie d'oro a Cuba, uno dei migliori lanciatori di sempre), oltre al decano del baseball lucchese Alessandro Maffei, per accogliere le giovani leve. Giovani leve che non si sono fatte attendere e per tutto il giorno è stato un via vai di giocatori in erba in un clima di allegria e voglia di fare.

Le Nuove Pantere hanno preparato con estrema cura l'evento prima andando nelle scuole della Provincia ad insegnare il baseball ed il softball poi divulgando sui social l'open day di sabato 11 maggio.
"Il baseball ed il softball, apparentemente complicati - spuegno dalla società - sono sport completi e soprattutto diversi da quelli praticati nella nostra provincia. I nostri sport aprono la mente ai ragazzi ed alle ragazze (età dai 9 ai 15 anni) che vogliono provare qualcosa di nuovo ed entusiasmante".
Un importante impegno delle Nuove Pantere in atto da 10 anni che oltre ad affrontare sette campionati (A2 softball, Serie C baseball, Under 18 softball, Under 18 baseball, Under 15 baseball, Under 12 baseball e Batti e Cresci per i più piccini), offrono a tutti gli sportivi della nostra Provincia ed a tutte le ragazze ed i ragazzi una valida e bellissima alternativa per fare sport.
Ma la festa non è finita con il gioco ed a parte pane e nutella per tutti, le Nuove Pantere hanno potuto salutare il sindaco Menesini che ha accettato il loro invito ed è andato a trovare i piccoli giocatori durante l'Open Day.
Sempre attento e sensibile allo sport ed alla sua importanza il primo cittadino di Capannori ha apprezzato l'impegno profuso dalle Nuove Pantere per valorizzare ulteriormente il bellissimo impianto di Carraia gestito da Checchi Calcio. Nuove Pantere che ormai da 10 anni hanno prima manutenuto a propria cura e spesa il campo da baseball e adesso portano tantissima attività al complesso sportivo con gare di little league (Under 12 baseball), con gare di buon livello (campionato A2 di softball) e con tornei di livello internazionale.
"L'associazione sportiva ringrazia il sindaco e l'amministrazione di Capannori - conclude la nota - tutti gli sportivi intervenuti (sportivi di ogni età), le decine di volontari che hanno permesso il successo dell'evento e la gentilezza ed efficienza dello Staff del Checchi Calcio. Lancia anche un appello alla amministrazione comunale di Capannori (qualunque essa sarà) per valorizzare ancor di più questi bellissimi sport aiutando le Nuove Pantere a completare il ciclo di investimenti per accogliere le squadre di A2 a Carraia (per ottenere l’omologazione è necessario alzare la rete e cambiare il tabellone). Un aiuto che vuole unire le risorse pubbliche e private (bonus sport) per certificare ed esaltare ancor di più l'eccellenza del campo di Carraia, fiore all’occhiello delle infrastrutture sportive di Capannori".

Developed by Note.it.