Logo
Stampa questa pagina

Ciclismo esordienti a Massa Macinaia, tutto pronto per il Memorial Franceschini

ciclismogiovanissimiDopo oltre venticinque anni a Massa Macinaia si torna ad organizzare una gara ciclistica, che si svolgerà domenica (14 luglio) e sarà valevole per il primo memorial Oriano Franceschini e nel ricordo di Francesco Lombardi, detto Fangio, con trofei e coppe a lui dedicate. La gara, organizzata dalla Unione Ciclistica Lucchese del presidente Ernesto Bianchi e che avrà nelle vesti di direttore di corsa Stefano Bendinelli assieme ad Antonio Ghilardi, si svolgerà al mattino con partenza alle 9,30 per quanto riguarda la categoria esordienti del primo anno ed alle 11 per quanto riguarda il secondo anno.


Le gare saranno valevoli per l'assegnazione della maglia di campione provinciale di Lucca, che al termine di ogni gara il presidente del comitato provinciale della Federazione ciclistica italiana, Gianfranco Battaglia, farà vestire al primo corridore lucchese al traguardo.
Saranno oltre 200 complessivamente i concorrenti al via provenienti oltre che dalla Toscana anche dall'Umbria, dalla Lombardia e persino dalla Puglia, quindi un vero successo di partecipazione per Massa Macinaia che era dai tempi del circuito degli assi, riservato ai professionisti, che non proponeva una gara di ciclismo.
Le operazioni preliminari si svolgeranno presso la norcineria Giometti davanti alla cui sede ci sarà anche l'arrivo.
Grande soddisfazione per gli organizzatori nel vedere una gara alla prima edizione con un numero così elevato di partecipanti e con la presenza di Edoardo Cipollini, che è stato con i suoi risultati, l'artefice del ritorno di tanto entusiasmo per il ciclismo a Massa Macinaia.

Developed by Note.it.